ANALISI DI MERCATO QUANTITATIVE M

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

NESSUNA.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME SCRITTO E ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L'analisi del comportamento del consumatore rappresenta il punto di partenza per la definizione delle strategie di marketing delle imprese e per l'impostazione ottimale del marketing mix. Monitorare il comportamento d'acquisto del consumatore e perseguire in modo efficace il soddisfacimento dei suoi bisogni tramite l'offerta più adeguata richiede il ricorso a diversi strumenti propri della statistica e della statistica economica: dalla teoria dei campioni ai modelli di regressione, dall'utilizzo consapevole delle fonti informative alle tecniche multivariate di segmentazione della domanda e posizionamento dell'offerta. il corso ha l'obiettivo di guidare lo studente nella scelta e nell'utilizzo di questi strumenti, da un lato mettendo a frutto alcune delle tecniche statistiche apprese durante il suo corso di studi e dall'altro ampliando il ventaglio degli strumenti a disposizione con alcune tra le tecniche quantitative e qualitative maggiormente usate nelle analisi di mercato. Attraverso giochi di ruolo e testimonianze si mostrerà come i metodi statistici consentano di affrontare e risolvere alcuni problemi in azienda

Contenuti

Introduzione al marketing e alle ricerche di mercato; le fonti di informazioni e la raccolta dei dati; misura degli atteggiamenti e analisi dei comportamenti del consumatore; applicazione di alcune tecniche multivariate alla segmentazione di mercato e al posizionamento dell'offerta; introduzione alle tecniche dell'analisi.

Programma esteso

Il concetto di bisogno e il comportamento di acquisto del consumatore
Richiami sul campionamento
Le ricerche di mercato continuative: i panel
Analisi in componenti principali
Analisi dei gruppi
La definizione e la gestione del prezzo
Brand Price Trade Off
RFM
Previsioni in ambito ricerche di mercato

Bibliografia consigliata

Mariani P. (2011), “Il concetto di bisogno e il comportamento di acquisto del consumatore nel mercato farmaceutico”, dispense.

Mariani P., (2005), Prendersi cura del proprio prodotto. Guida alle ricerche di mercato lungo il ciclo di vita del prodotto/servizio, Franco Angeli, Milano.
Cap. 1 Il prodotto
Cap. 3 par. 3.4.2 Valore del consumatore: il modello RFM

Fortini M., (2000), Linee guida metodologiche per rilevazioni statistiche, ISTAT
www.istat.it/it/files/2010/09/lineeguida.pd
Bolasco S. (2010), Analisi multidimensionale dei dati, Carocci, Roma
Cap. 8 Analisi di più matrici con tecniche multiway.

Liberati, C., & Mariani, P. (2012). Banking customer satisfaction evaluation: a three-way factor perspective. Advances in data analysis and classification, 6(4), 323-336.

Liberati, C., & Mariani, P. (2012). Dynamic Customer Satisfaction and Measure of Trajectories: a Banking Case. In Analysis and Modeling of Complex Data in Behavioural and Social Sciences. Padova : Cleup.

Lacangellera, M., Liberati, C., & Mariani P (2011). Banking Services Evaluation: a Dynamic Analysis. Journal of Applied Quantitative Methods, 6(4), 3-13.

Marbach G., Mazziotta C., Rizzi A. (1991), Le previsioni, ETAS libri, Milano
Cap. 2 Il punto sul metodo Delphi.

Marbach G., (2000), Le ricerche di mercato, UTET, Torino.
Cap. 3 par. 8 Il campionamento casuale semplice per attributi

Castaldo S., Marketing e fiducia, Bologna, Il Mulino, 2009.
Cap. 7par. 2.2 pagg.218-225

Mariani P., Mussini M., Zavarrone E., “The Measure of Economic Re-Evaluation: A Coefficient Based on Conjoint Analysis”, in Ingrassia S., Rocci R., Vichi M., (a cura di), New perspectives in Statistical Modeling and Data Analysis, Springer, 2011.

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI