MACROECONOMIA M

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Nessuna. E' consigliabile però aver seguito un corso di macroeconomia alla triennale.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME SCRITTO

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di introdurre alcuni concetti e strumenti analitici essenziali della teoria macroeconomica moderna. In una prima parte verrà introdotto il modello di breve periodo con prezzi costanti (modello IS-LM) allo scopo di descrivere i mercati dei beni e delle attività finanziarie e analizzare il ruolo delle politiche economiche fiscali e monetarie. Dopo aver introdotto il mercato del lavoro e l’offerta aggregata, l’analisi verrà poi estesa al medio periodo, allo scopo di studiare un’economia a prezzi variabili (modello AD-AS). Questo consentirà di esaminare le determinanti del tasso di inflazione e del tasso di disoccupazione. Successivamente verranno esaminate le determinanti della crescita economica mediante il modello di Solow. Infine si analizzerà il ruolo svolto dal settore estero. L'attività formativa è svolta attraverso lezioni.

Questo insegnamento, fornisce gli strumenti di base per l’analisi macroeconomica a livello avanzato.

Contenuti

Domanda aggregata e modello IS-LM
Mercato del lavoro e modello AD-AS
Tasso di inflazione e tasso di disoccupazione (curva di Phillips)
Crescita economica (modello di Solow)
Economia aperta

Aspettative razionali e politiche economiche; determinanti della crescita con progresso tecnico esogeno ed endogeno; modelli dinamici di scelta del consumo; ruolo delle politiche fiscali nei modelli con generazioni sovrapposte. Signoraggio, incoerenza temporale della politica monetaria, informazione imperfetta e inflazione.

Programma esteso

Richiami di contabilità nazionale
Equilibrio nel mercato dei beni e dei servizi:
Il modello reddito-spesa
Equilibrio nel mercato della moneta:
Il ruolo della Banca Centrale e delle banche nella determinazione del tasso d’interesse
Modello IS-LM:
Il reddito e il tasso di interesse di equilibrio
Le politiche economiche
Il mercato del lavoro:
Il tasso naturale di disoccupazione
Il modello AD-AS:
Livello dei prezzi in equilibrio
Le politiche economiche
Trade-off tra inflazione disoccupazione
La curva di Phillips
Crescita economica
Risparmio, accumulazione di capitale e crescita (modello di Solow)
Progresso tecnologico e crescita
Economia aperta
Il mercato dei beni in economia aperta

Le aspettative razionali e il modello IS-LM in economia chiusa e in economia aperta. La teoria della crescita (con progresso tecnico esogeno ed endogeno). La teoria del consumo ottimale: approccio intertemporale. I modelli a generazioni sovrapposte: ruolo delle politiche fiscali. La crisi del 2007-2010, signoraggio e iperinflazione; incoerenza temporale negli annunci di politica monetaria, regole di politica monetaria e indipendenza delle banche centrali, informazione imperfetta e inflazione.

Bibliografia consigliata

Blanchard O., Scoprire la macroeconomia: Quello che non si puo’ non sapere, Il Mulino (ultima edizione).

Romer David, Advanced Macroeconomics, McGraw-Hill ultima edizione. Altro materiale verrà indicato in classe.

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI