Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 10
Tipo: Altro

IMMAGINI DELLA MALATTIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Docenti: 
Crediti: 
3
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Non sono richiesti prerequisiti.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Presentazione di elaborati scritti su argomenti a libera scelta emersi di volta in volta nel corso del laboratorio e concordati con il docente. Colloquio e discussione finale con il docente.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

- Le finalità del Laboratorio di Immagini della malattia sono indirizzate a fornire agli studenti materiale e strumenti utili sia alla elaborazione di una riflessione critica e articolata sul problema del rapporto fra normale e patologico, sia alla decodifica dei principali modelli di spiegazione della malattia che, elaborati storicamente in ambito medico e psichiatrico, costituiscono ancora oggi un precipitato fondamentale nel campo della cultura e della comunicazione.

Contenuti

Nel corso dei secoli la malattie mentali sono state variamente concettualizzate e rappresentate. Ad ogni diversa categorizzazione e lettura è corrisposta una diversa immagine di ammalato, nonché un diverso approccio teorico e terapeutico. Ponendo l’attenzione su questa molteplicità di prospettive, il laboratorio si propone di delineare l’evoluzione della rappresentazioni scientifiche e sociali del patologico.
Mediante un percorso storico ‘a tappe’ e ‘per temi’ nel quale si farà anche ricorso all'impiego di fonti visive che gli studenti saranno chiamati ad analizzare, verranno presi in esame alcuni dei principali modelli di lettura delle malattie mentali proposti fra Otto e Novecento.

Metodi didattici

Laboratorio.