Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 10
Tipo: Altro

STORIA DELLA SCIENZA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Non sono richiesti prerequisiti.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta finale con domande a risposta sia alternativa sia aperta e prova orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Arricchire la cultura scientifica e generale dello studente è l'obbiettivo di questo insegnamento dedicato ai problemi e alle forme di spiegazione della scienza occidentale. Dopo alcune lezioni introduttive sull’uso di strumenti di ricerca bibliografica, il corso quest’anno verterà sulle trasformazioni dell’idea di tempo.

Contenuti

Natura e cultura del tempo. Il tempo nel pensiero greco e cristiano. Tempo della Chiesa, tempo del mercante. Iconografia di Cronos / Padre Tempo. L’idea di tempo nella scienza e nella filosofia moderna da Copernico alla relatività ristretta. La nozione di tempo nella psicologia e nella sociologia del XX secolo. Il corso sarà accompagnato da letture di testi e da proiezioni di film sul tema del tempo e della temporalità.

Bibliografia consigliata

Dispensa: Leggere e scrivere, scaricabile dal sito web del corso o acquistabile presso Copisteria Fronteretro, viale Sarca, 191, 5 euro (4 senza la copertina);
Volume: P. Redondi (2007, rist. 2015), Storie del tempo, Roma, Laterza.

Metodi didattici

Lezioni frontali.