STRUMENTI DI INDAGINI PER LE ORGANIZZAZIONI E I MERCATI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
64
Prerequisiti: 

Il corso non prevede particolari prerequisiti, sarà cura dei docenti, vista la frequenza del corso sia da parte di studenti di TTC sia da parte di studenti di un corso di laurea magistrale in psicologia e in particolare in Psicologia dei Processi decisionali, sociali e dei comportamenti economici a prevedere nelle prime lezioni del corso la messa in comune di conoscenze che potrebbero essere meno note agli studenti dell'uno o dell'altro percorso di studio. Certamente può essere d'aiuto la precedente frequenza di corsi di psicologia sociale e di psicologia del lavoro e delle organizzazioni.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

La prova d’esame consiste in un colloquio orale sugli argomenti del corso. In particolare la prova orale prenderà avvio dalla discussione di un progetto di analisi della qualità organizzativa, oppure di analisi di mercato, che lo studente dovrà aver già consegnato ai docenti, tramite breve relazione scritta. Tale progetto potrà essere svolto dagli studenti sia in gruppo sia individualmente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di fornire gli strumenti teorici e metodologici utili alla comprensione dei processi psicologici alla base di formazione, trasmissione e cambiamento degli atteggiamenti. Particolare attenzione sarà dedicata all’analisi e alla misurazione di atteggiamenti e opinioni, con riferimento sia alle tecniche esplicite sia alle tecniche implicite. Uno degli obiettivi del corso è fornire agli studenti competenze metodologiche attraverso la presentazione dei più noti paradigmi di ricerca, applicati a tematiche di rilevante interesse sociale, con particolare attenzione all’ambito politico, delle organizzazioni, della salute e dell’uso di tecnologie.

Contenuti

I contenuti del corso possono essere suddivisi in due parti principali, la prima riguardante l’approfondimento delle metodologie e degli strumenti che un’organizzazione può utilizzare per sviluppare i processi di lavoro interni, con particolare riferimento ai processi della gestione della qualità e della salute organizzativa; la seconda invece riguardante gli strumenti e le metodologie a disposizione dell’organizzazione per approfondire l’opinione dei suoi clienti reali e potenziali rispetto ai prodotti e servizi offerti.

Programma esteso

Il corso è composto da due parti principali, la prima riguarda le metodologie e gli strumenti che un’organizzazione può utilizzare per sviluppare i processi di lavoro interni, con particolare riferimento ai processi della gestione della qualità e del benessere organizzativo; la seconda invece riguardante gli strumenti e le metodologie che l’organizzazione può adottare per approfondire l’opinione dei suoi clienti reali e potenziali rispetto ai prodotti e servizi offerti.
Sono tematiche che caratterizzano la prima parte: il concetto di qualità in azienda, la valutazione della qualità di processo, la creazione di un gruppo della qualità, la gestione della qualità, la valutazione della qualità percepita, la valutazione del clima organizzativo e della salute organizzativa. Nella seconoda parte invece le tematiche centrali riguardano: gli utenti della ricerca di marketing; la ricerca quantitativa di marketing; la ricerca qualitativa di marketing, il questionario ed il colloquio nella ricerca di marketing, lo studio del consumatore.

Bibliografia consigliata

• Gabassi, Garzitto, Perin, Psicologia e qualità, Raffaello Cortina Editore
• Dispense a cura dei docenti

Metodi didattici

L’insegnamento non richiede particolari prerequisiti.

Contatti/Altre informazioni

L’insegnamento si svolge mediante lezioni ed esercitazioni.