Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 7
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO PENALE DELL'AMBIENTE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2014/2015
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Opzionale
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Tipo di esame per tutti gli studenti:
Prova orale
Tipo di esame per soli frequentanti:
PROVA SCRITTA FACOLTATIVA SU TEMI TRATTATI A LEZIONE, ANCHE ATTRAVERSO LA DISCUSSIONE di UN CASO (SIMULAZIONE PROCESSUALE)
In alternativa esame orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Contenuti

Principi e tecniche di diritto penale dell'ambiente: analisi delle peculiarità del diritto penale ambientale, tra esigenze di effettività della tutela e rispetto delle garanzie.

I reati ambientali (fattispecie contravvenzionali in materia di rifiuti, inquinamento delle acque e dell’aria; inquinamento elettromagnetico; incendio boschivo; disastro ambientale, tutela penale degli animali; i nuovi ecodelitti introdotti dalla l. n. 68/2015), trattati e discussi nella loro concreta applicazione giurisprudenziale, attraverso l'analisi di sentenze e la prospettazione di casi.

Ai frequentanti verrà richiesta una partecipazione attiva nella discussione dei casi illustrati a lezione.

Programma esteso

Principi e tecniche di diritto penale dell'ambiente: analisi delle peculiarità del diritto penale ambientale, tra esigenze di effettività della tutela e rispetto delle garanzie (legalità, colpevolezza, offensività, presunzione di non colpevolezza).

I reati ambientali (fattispecie contravvenzionali in materia di rifiuti, inquinamento delle acque e dell’aria; inquinamento elettromagnetico; incendio boschivo; disastro ambientale, tutela penale degli animali; i nuovi ecodelitti introdotti dalla l. n. 68/2015), trattati e discussi nella loro concreta applicazione giurisprudenziale, attraverso l'analisi di sentenze e la prospettazione di casi.

Ai frequentanti verrà richiesta una partecipazione attiva nella discussione dei casi illustrati a lezione.

Bibliografia consigliata

Testi di riferimento per tutti gli studenti
- Ruga Riva, Diritto penale dell'ambiente, Giappichelli, ultima edizione.

Testi di riferimento per soli frequentanti
Appunti presi a lezione integrati da Ruga Riva, Diritto penale dell'ambiente, Giappichelli ultima edizione, sui soli temi e casi trattati a a lezione.

Testi di riferimento per non frequentanti
C. RUGA RIVA, Diritto penale dell'ambiente, Giappichelli, Torino, ultima edizione, tutto

Modalità di erogazione

Convenzionale