Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

PROCEDURA PENALE EUROPEA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2012/2013
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Opzionale
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Studenti frequentanti:
Discussione di una sentenza della Corte europea.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Raggiungere competenza e padronanza dei contenuti del corso

Contenuti

L’intero corso si articola su più livelli, uno relativo alla cooperazione (giudiziaria e di polizia in materia penale), l’altro alla tutela dei diritti (effettivi, e non teorici e illusori, come usa ribadire la Corte europea dei diritti dell’uomo). Avvalendosi di queste parole chiave (cooperazione, tutela dei diritti) è possibile delineare il modello di giusto processo penale, passando poi, al funzionamento concreto, alle regole del giusto processo penale, tipico di una società democratica (art. 6 Conv. eur. dir. uomo). Non si tratta di un’operazione semplice, specie se si tiene conto che in questo momento l’Europa si presenta come un grande laboratorio, in cui convivono l’ossessione della sicurezza e la tolleranza zero, ma pure il tentativo di costruire, in maniera solida, accanto all’Europa dei mercanti, un’Europa dei diritti.

Bibliografia consigliata

Studenti frequentanti:
1. G. UBERTIS, Principi di procedura penale europea, Cortina, 2009.
2. Appunti delle lezioni
Studenti non frequentanti:
1. R. KOSTORIS (a cura di), Manuale di procedura penale europea, Giuffrè, 2015.

Metodi didattici

Lezioni frontali