OMEOSTASI CELLULARE NEI TESSUTI SOMATICI E CELLULE STAMINALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Non è richiesto alcun prerequisito per la frequenza al corso

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza approfondita delle cellule staminali: definizione, tipologie, caratteristiche funzionali, struttura e funzione delle nicchie staminali.

Contenuti

L'obiettivo del corso è quello di ampliare e approfodire i concetti relativi alle funzioni delle cellule staminali in relazione alla omeostasi tissutale, con particolare riguardo ai meccanismi di riparazione dei tessuti.

Programma esteso

1. GENEALOGIE CELLULARI:
Introduzione e definizioni.
Il differenziamento, la maturazione funzionale, la multipotenzialità.
Le cellule staminali effettive e potenziali ed il concetto di omeostasi cellulare.
2. COMPARTIMENTI CELLULARI:
La staminalità, parametri funzionali di staminalità e di automantenimento cellulare.
Progenitori cellulari di transito e ruolo nella omeostasi cellulare e dei tessuti.
3. MODELLI DI GERARCHIE CELLULARI:
Modello a cellule singole, modello a vite.
Modello di successione clonale, modello deterministico, modelli stocastici.
4. CELLULE STAMINALI SOMATICHE:
Generalità e definizioni.
5. CELLULE STAMINALI MESODERMICHE.
6. CELLULE STAMINALI ENDODERMICHE.
7. CELLULE STAMINALI ECTODERMICHE.
8. CELLULE STAMINALI EMBRIONALI:
Clonazione e partenogenesi.
9. IL TRANSDIFFERENZIAMENTO
10. CANCER STEM CELLS
11. INDUCED PLURIPOTENT STEM CELLS

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI