Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 5
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

LABORATORI DI TECNOLOGIE ABILITANTI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
15
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
150
Prerequisiti: 

Non è richiesto alcun prerequisito per la frequenza al corso

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

RELAZIONI

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

lta biochimiche
Il corso ha l’obiettivo di fornire conoscenze tecniche di base e procedure per l’analisi e la presentazione di dati sperimentali..
La proficua fruizione del corso dovrebbe consentire allo studente di realizzare un semplice esperimento di biochimica, di registrare dati grezzi e di rielaborarli in una forma che consenta una valutazione critica, nonché di trarre conclusioni appropriate.

LTA BIOMOLECOLARI
Il corso è mirato a fornire competenze sulle tecniche di base della biologia molecolare.

LTA GENETICHE
Il corso intende far acquisire agli studenti le conoscenze teorico-pratiche essenziali per il corretto utilizzo delle metodologie sperimentali di base dell’analisi genetica, guidandoli ad impostare ed eseguire semplici esperimenti genetici con microrganismi modello e discutendo con loro i risultati ottenuti.

LTA IMMUNOLOGICHE
IL CORSO SI PROPONE DI FORMARE GLI STUDENTI DEL CORSO DI LAUREA IN BIOTECNOLOGIE NELL’AMBITO DELLE TECNOLOGIE UTILIZZATE IN IMMUNOLOGIA

LTA MICROBIOLOGIA INDUSTRIALE
Il corso si propone di fornire le conoscenze teorico-pratiche per la corretta manipolazione dei microrganismi, sia dal punto di vista della sicurezza personale che delle procedure più usate in campo microbiologico.

Contenuti

LTA BIOCHIMICHE Il corso è articolato in due parti riguardanti l’applicazione di: - tecniche per la preparazione e la caratterizzazione di proteine dotate di attività enzimatica. - tecniche di biochimica cellulare utilizzate per lo studio di cellule di mammifero LTA BIOMOLECOLARI Il corso prevede che vengano fornite le nozioni fondamentali riguardo analisi, purificazione, caratterizzazione e manipolazione di acidi nucleici. LTA GENETICHE Verranno utilizzati due diversi microrganismi modello, il lievito Saccharomyces cerevisiae ed il batterio Escherichia coli, per far acquisire agli studenti la capacità di impostare, eseguire ed interpretare analisi genetiche semplici, con particolare riguardo alle correlazioni fra genotipi e fenotipi, all’analisi di dominanza e recessività, alla segregazione dei geni nei gameti, alla complementazione, alla trasformazione delle cellule con DNA plasmidico con conseguente acquisizione di nuove caratteristiche ereditabili ed all’infezione fagica. Il programma verrà sviluppato per gruppi di non più di 50 studenti. LTA IMMUNOLOGICHE IL CORSO INTENDE FORNIRE LE CONOSCENZE TEORICO-PRATICHE ESSENZIALI PER IL CORRETTO UTILIZZO DELLE COLTURE DI CELLULE DI MAMMIFERO SIA DAL PUNTO DI VISTA DELLA SICUREZZA PERSONALE CHE DELLE PROCEDURE SPERIMENTALI PIÙ USATE IN DIVERSI CAMPI BIOTECNOLOGICI, CON PARTICOLARE RIGUARDO ALLE TECNICHE DI MANIPOLAZIONE DI CELLULE IN COLTURA ED A PROBLEMATICHE CONNESSE CON LA LA PRODUZIONE DI ANTICORPI MONOCLONALI LTA MICROBIOLOGIA INDUSTRIALE Gli studenti riceveranno le informazioni e gli strumenti atti a condurre una prima caratterizzazione morfologica e fisiologica dei più comuni componenti della microflora ambientale ed a sperimentare come i diversi microrganismi interagiscono con l'ambiente circostante. Particolare attenzione sarà dedicata all’identificazione di potenziali produttori di sostanze utili dal punto di vista biotecnologico.

Programma esteso

LTA BIOCHIMICHE
Il corso è articolato in due parti riguardanti in generale l’applicazione di tecniche biochimiche per la preparazione e la caratterizzazione di proteine dotate di attività enzimatica
Parte I: L’applicazione di differenti tecniche consente l’estrazione e la purificazione a gradi di purezza crescente di un enzima di origine batterica di cui si realizza uno studio di cinetica enzimatica. I risultati del procedimento di purificazione sono valutati qualitativamente mediante analisi elettroforetiche su gel di SDS-poliacrilammide, mentre il dosaggio delle proteine con tecniche spettrofotometriche e la realizzazione di saggi di attività enzimatica consente il calcolo dell’attività specifica e quindi del grado di purezza dell’enzima ottenuto nei vari passaggi di purificazione. Una parte rilevante del corso consiste nell’analisi dei dati e nella valutazione critica dei risultati. Infine il riferimento alla teoria cinetica ed in particolare all’equazione di Michaelis-Menten permette di determinare parametri quali Velocità massima, KM, Kcat e di analizzare il comportamento dell’enzima purificato in presenza di un inibitore.
Parte II: riguarda l’introduzione di DNA in cellule di mammifero ed analisi della sua espressione mediante saggi enzimatici ed analisi della capacità proliferativa di cellule immortalizzate e trasformate in risposta a differenti concentrazioni di fattori di crescita. L’introduzione del DNA viene eseguita mediante trasfezione con metodo del Calcio Fosfato. Tale metodica viene utilizzata per sovraesprimere in cellule trasformate il cDNA codificante per l’enzima beta-galattosidasi. Dopo la preparazione dei lisati cellulari e dosaggio del contenuto proteico, l’espressione della beta-galattosidasi viene in seguito analizzata mediante saggio enzimatico spettrofotometrico. L’analisi in cinetica della proliferazione viene effettuata mediante conta cellulare ed analisi morfologica delle cellule, permettendo di costruire un grafico di proliferazione che identifica la diversa capacità proliferativa delle cellule immortalizzate e trasformate.
Ogni esperimento verrà preceduto da un’adeguata introduzione su tecniche, strumentazione e reagenti da usare e verrà seguito dalla discussione dei dati ottenuti e delle possibili applicazioni delle procedure sperimentali apprese. All’inizio del corso, ogni studente verrà dotato di appropriati protocolli scritti, che descriveranno le procedure sperimentali.

LTA BIOMOLECOLARI
Il corso sarà articolato in esperimenti di laboratorio, per non oltre 50 studenti. In particolare, gli studenti saranno impegnati in esperimenti articolati nel corso di diverse giornate, preceduti da un’adeguata introduzione sia sulla tematica da affrontare che su strumentazione e reagenti da usare e seguito dalla discussione dei dati ottenuti e delle possibili applicazioni e sviluppi delle procedure sperimentali apprese. All’inizio del corso, ogni studente verrà dotato di appropriati protocolli scritti, che descriveranno, per le diverse tematiche da affrontare, le procedure sperimentali da seguire.
Il programma verrà sviluppato analizzando in dettaglio i seguenti punti principali:

1. analisi di acidi nucleici: uso dello spettrofotometro per la definizione di spettri di assorbimento, dosaggio di DNA; uso di coloranti intercalanti; elettroforesi su gel di agarosio;
2. manipolazione di molecole di DNA: preparazione di frammenti di DNA tramite reazioni di restrizione o di PCR; reazioni di ligazione di DNA da subclonare in un vettore plasmidico e sua introduzione in E. coli;
3. purificazione, amplificazione e caratterizzazione di molecole di DNA: metodi di preparazione di DNA plasmidico ricombinante dai trasformanti e sua caratterizzazione mediante analisi di restrizione seguita da gel di agarosio;
4. uso di semplici tools bioinformatica per l’analisi di acidi nucleici e la progettazione di strategie di sub clonaggio.

LTA GENETICHE
Il programma verrà sviluppato per gruppi di non più di 50 studenti e c

Bibliografia consigliata

lta BIOCHIMICHE
Ninfa A.J., Ballou D.P. Metodologie di base per la Biochimica e la Biotecnologia. Ed. Zanichelli
Pilone M., Pollegioni L. Metodologia Biochimica. Ed. Cortina

ltA BIOMOLECOLARI
Dispense

LTA GENETICHE
Il materiale didattico essenziale verra’ distribuito in aula.
Per eventuali approfondimenti, si consiglia di consultare i testi consigliati per il corso di Genetica.

LTA MICROBIOLOGIA INDUSTRIALE
Prescott 1 – Microbiologia Generale. 2009 Mc Graw-Hill ed.
Prescott 2 – Microbiologia Sistematica, Ambientale e Industriale. 2009 Mc Graw-Hill ed.

LTA IMMUNOLOGICHE
dispense

Metodi didattici

laboratorio