Anno di corso: 1

Crediti: 10
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 8
Tipo: Altro

ECONOMIA E GESTIONE DELLE IMPRESE CHIMICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
5
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
35

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

scritto e orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire la conoscenza dei più importanti aspetti di economia aziendale e
controllo di gestione tipici delle imprese chimiche, necessari a chi si prepara ad entrare in azienda nelle
funzioni di business, ricerca, marketing, produzione, integrando le competenze specialistiche tecnicoscientifiche
con quelle economiche e di management.

Contenuti

Dopo un breve cenno a nozioni elementari di economia (micro e macro) e ad alcuni importanti
economisti che con le loro teorie hanno contraddistinto i principali periodi storici, si impara che cos’è
un’impresa sotto il profilo giuridico, economico e organizzativo, analizzando le principali risorse, gli
impieghi di capitale, la formazione dei costi, i criteri di incentivazione delle risorse umane, la corporate
governance. Si prende confidenza con il bilancio di esercizio e con i più significativi indici economici e
finanziari. Si affrontano i problemi della gestione del capitale fisso e del capitale circolante nelle sue più
significative componenti. Si incontrano gli strumenti di controllo di gestione tramite i piani pluriennali, il
budget e il management reporting. Si illustrano i metodi più utilizzati per la valutazione economicofinanziaria
degli investimenti e delle acquisizioni di aziende. Si conoscono e le principali operazioni
straordinarie nella vita delle aziende e le strategie per affrontarle

Programma esteso

Dopo un breve cenno a nozioni elementari di economia (micro e macro) e ad alcuni importanti
economisti che con le loro teorie hanno contraddistinto i principali periodi storici, si impara che cos’è
un’impresa sotto il profilo giuridico, economico e organizzativo, analizzando le principali risorse, gli
impieghi di capitale, la formazione dei costi, i criteri di incentivazione delle risorse umane, la corporate
governance. Si prende confidenza con il bilancio di esercizio e con i più significativi indici economici e
finanziari. Si affrontano i problemi della gestione del capitale fisso e del capitale circolante nelle sue più
significative componenti. Si incontrano gli strumenti di controllo di gestione tramite i piani pluriennali, il
budget e il management reporting. Si illustrano i metodi più utilizzati per la valutazione economicofinanziaria
degli investimenti e delle acquisizioni di aziende. Si conoscono e le principali operazioni
straordinarie nella vita delle aziende e le strategie per affrontarle

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

verifica delle conoscenze di base (terminologia e
comprensione) dei principi di amministrazione, gestione aziendale, organizzazione di un'impresa.