Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

MATEMATICA II

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
66
Prerequisiti: 

I prerequisiti richiesti sono i contenuti dell’insegnamento di Matematica I

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L'esame consiste in una prova scritta ed una orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Obiettivo dell’insegnamento è fornire allo studente un secondo corso di Matematica di base (Algebra Lineare, Geometria e Analisi II)

Programma esteso

Vettori e geometria dello spazio Euclideo. Sistemi lineari: regola di Cramer e metodo di Gauss. Matrici e loro diagonalizzazione (cenni). Forme quadratiche in due e tre variabili. Geometria delle curve nello spazio. Funzioni di più variabili. Derivate parziali e direzionali. Gradiente. Punti stazionari e loro classificazione. Funzioni implicite. Moltiplicatori di Lagrange. Campi vettoriali e integrali di linea. Campi conservativi e forme esatte. Equazioni differenziali del primo ordine. Equazioni differenziali lineari del secondo ordine e di ordine superiore. Metodo di variazioni delle costanti. Sistemi di due equazioni lineari a coefficienti costanti (cenni). Alcuni aspetti qualitatitivi della teoria delle equazioni differenziali ordinarie.

Bibliografia consigliata

James Stewart: Calcolo vol II - Funzioni di più variabili, (Apogeo, Milano). Il testo verrà integrato da appunti del docente.

Modalità di erogazione

Convenzionale