Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 33
Tipo: Lingua/Prova Finale

SISTEMI INFORMATIVI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Comprendere la struttura e gli scopi di un sistema informativo. Analizzare i servizi resi da un sistema informativo. Ricostruire lo stato di un SI. Valutare la qualità di un sistema informativo e dei suoi componenti.
Progettare i servizi di gestione di un sistema informativo. Analizzare i costi e i benefici, e valutare l’investimento. Definire l’impatto organizzativo. Analizzare e mitigare il rischio. Analizzare la sicurezza. Studi di caso.

Contenuti

Il sistema informativo: struttura e tipologie. Pianificazione di un sistema informativo. Ricostruzione dello stato. Qualità e valutazione di un sistema informativo. Lo studio di fattibilità. La reingegnerizzazione dei processi. Il dimensionamento delle architetture. I servizi di gestione e i livelli di servizio. L’analisi dei costi, l’analisi dei benefici e dell’investimento. L’impatto organizzativo. Valutazione del rischio. Studi di caso. La sicurezza.

Programma esteso

Viene definito il concetto di sistema informativo (SI), la sua funzione e gli scopi nel sistema organizzativo aziendale. Vengono analizzati i diversi tipi di SI. Metodologie per la pianificazione strategica e operativa di sistemi informativi, metodologie per la ricostruzione dello stato del SI nelle diverse componenti, servizi, organizzazione, processi, dati, tecnologie ICT. Modelli per processi. Qualità e relazioni tra qualità delle diverse componenti. Metodologie per la misurazione delle qualità. Gli studi di fattibilità e il loro scopo. La reingegnerizzazione dei processi. Il progetto di massima.
La gestione di un sistema informativo, i servizi relativi e i livelli di servizio. Organizzazione di un call center. Il dimensionamento delle architetture e delle risorse di gestione per sistemi centralizzati e distribuiti. Modelli per la valutazione dei costi, i costi delle tecnologie ICT: software custom, software di sistema, hardware, reti. I benefici, monetizzabili, quantificabili, intangibili. L’analisi dell’impatto organizzativo e della gestione del cambiamento. La quantificazione del rischio, tecniche per la mitigazione del rischio. Studi di caso per sistemi informativi nel settore pubblico e ne settore privato. Analisi della sicurezza logica e fisica.