MICROBIAL BIOTECHNOLOGIES

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
47
Prerequisiti: 

Conoscenze di base nell’ambito della biologia e genetica

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto: 2 domande aperte

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenze generali sulla biologia e genetica dei microrganismi d’interesse medico (batteri, virus, miceti e protozoi); sui meccanismi di patogenicità e virulenza microbica e sulle metodologie utilizzate per il loro studio; sui principi della diagnostica microbiologica convenzionale e sull’utilizzo delle biotecnologie nella diagnostica microbiologica molecolare, per la tipizzazione dei microrganismi e per il monitoraggio della terapia; sui meccanismi di azione dei chemioterapici e sulle strategie per lo sviluppo di nuovi composti ad attività antimicrobica; sui meccanismi di resistenza ai farmaci antimicrobici e modalità con le quali i microrganismi acquisiscono resistenza; sull’epidemiologia molecolare delle infezioni microbiche per lo studio di eventi epidemici in ambiente nosocomiale o comunitario e per la sorveglianza molecolare dell’antibiotico-resistenza e delle infezioni nosocomiali; sulle modalità di prevenzione delle malattie infettive e strategie per l’allestimento di nuovi vaccini; sulle applicazioni di nuove tecnologie per il monitoraggio e prevenzione delle infezioni dell’uomo veicolate dall’ambiente, acqua ed alimenti.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà aver acquisito i concetti fondamentali riguardanti le caratteristiche di patogenicità dei microrganismi che causano malattia nell’uomo, i metodi microbiologici utilizzati nella diagnosi delle malattie infettive, le nuove strategie per la terapia e prevenzione delle infezioni e sull’utilizzo delle biotecnologie per studi epidemiologici e per la sorveglianza delle infezioni comunitarie o associate all’assistenza sanitaria (HCAI).

Programma esteso

• Ultrastruttura e classificazione dei microrganismi patogeni per l’uomo
• Replicazione e genetica degli agenti microbici
• Interazioni uomo-microrganismo
• Meccanismi di patogenesi microbica
• Regolazione dei geni della virulenza batterica
• Metodi per lo studio della virulenza batterica
• Ruolo dei virus nell’oncogenesi
• Meccanismo d’azione dei principali farmaci antimicrobici
• Antibiotico-resistenza: Meccanismi e modalità di acquisizione
• Strategie per lo sviluppo di nuovi agenti antimicrobici
• Prevenzione delle malattie infettive e nuove strategie vaccinali
• Principi di diagnostica microbiologica tradizionale e molecolare
• Tecniche microbiologiche applicate all’analisi dell’acqua e degli alimenti
• Metodi di tipizzazione microbica basati sul DNA
• Epidemiologia molecolare e sorveglianza delle infezioni microbiche

Bibliografia consigliata

- Bacterial Pathogenesis: a Molecular Approach. ASM Press Wilson et al.
- Microbiologia Medica. EMSI Sherris
- Microbiologia Medica. UTET. Poli et al
- Principi di Microbiologia Medica. Esculapio.La Placa
- Microbiologia Medica. EMSI. Murray et al
- Principi di Microbiologia Medica. Casa Editrice Ambrosiana. Antonelli et al
- Manuale di Virologia Medica. McGraw Hill. Dianzani,

Review e articoli pubblicati su riviste internazionali che verranno indicati durante il corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni