Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8

Anno di corso: 2

Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 4
Crediti: 8
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 16
Tipo: Lingua/Prova Finale

LABORATORIO: MINDFULNESS NELLA PROMOZIONE DEL BENESSERE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
4
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

Buona conoscenza dell’inglese.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Presentazione di elaborati scritti (individuali o di gruppo) i cui contenuti verranno concordati direttamente con il docente.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Il ruolo delIa mindfulness nella promozione del benessere
• Principali meccanismi d’azione
• Modalitá di intervento per sviluppare l’attitudine di mindfulness

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacitá di trasferire i contenuti teorici e complessi appresi su contesti applicativi specifici attraverso rassegna della letteratura, visione di filmati, ecc.
• Capacità di trasferire le conoscenze teoriche acquisite nella pratica attraverso lo svolgimento di esercizi di mindfulness

Contenuti

Sará affrontato il tema della mindfulness in relazione alla promozione del benessere e la sua rilevanza da un punto di vista psicologico. Saranno illustrati i principali meccanismi d’azione coinvolti ed esplorate le principali modalitá per coltivare quest’attitudine a partire dalle concettualizzazioni di Jon Kabat-Zinn ed il protocollo Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) fino ad altre tecniche basate sul corpo. Verranno, inoltre, discussi i principali interventi di mindfulness in relazione a differenti popolazioni cliniche. Sarà, infine, illustrato un questionario di valutazione della mindfuness.

Programma esteso

• La rilevanza psicologica della mindfulness
• Mindfulness come fattore di prevenzione del disagio psicologico
• Le origini della mindfulness
• Stato dell’arte e applicazioni della mindfuness a differenti contesti
• Protocolli di intervento (MBSR, MBCT, ACT, ecc.)
• Principali meccanismi d’azione e mediatori psicologici
• Il ruolo delle emozioni e l’importanza dell’interocezione
• Modalitá del “fare” verso modalitá dell’ “essere”
• Questionario di valutazione (Five Facet Mindfulness Questionnaire)
• Altre modalitá per coltivare la mindfulness

Bibliografia consigliata

CONSIGLIATI PER APPROFONDIRE:
-Amadei G., Mindfulness essere consapevoli. Il Mulino, 2013.
- Kabat-Zinn J., Mindfulness per principianti, Mimesis, 2014

Metodi didattici

Presentazione e analisi di nuclei tematici a partire dall'esame di materiali visivi, partecipazione ad esercizi pratici di mindfulness, discussione di gruppo, revisione critica della letteratura.