Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 5
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO DELL'UNIONE EUROPEA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
63
Prerequisiti: 

nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Una prova scritta facoltativa per gli studenti frequentanti. La partecipazione a tali verifiche è riservata a coloro che hanno seguito almeno il 90% delle lezioni precedenti alla data delle verifiche. La frequenza verrà rilevata dalla docente nel corso delle lezioni.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso è volto a fornire una visione complessiva dell’evoluzione istituzionale (competenze e principi; istituzioni europee; atti e procedure; sistema giurisdizionale) e materiale (libera circolazione e concorrenza) del diritto dell’Unione europea.

Contenuti

Il corso è volto a fornire una visione complessiva dell’evoluzione istituzionale e materiale del diritto dell’Unione europea. Durante il corso verrà analizzata anche l’attualità dell’Unione europea e casi pratici giurisprudenziali. I materiali, alla base delle lezioni, sono pubblicati sulla piattaforma elearning nella pagina relativa al corso. Gli studenti sono tenuti a procurarsi il materiale prima della lezione.

La preparazione in Diritto dell'Unione europea può essere completata frequentando il corso facoltativo del II semestre: Diritto UE della concorrenza e del mercato interno che riprende approfondendoli alcuni argomenti realtivi alla libera circolazione e alla concorrenza già afforntati in questo corso.

Programma esteso

Le lezioni e l’esame affronta i seguenti argomenti: le origini e l’evoluzione del processo d’integrazione europea, i caratteri dell’ordinamento UE, il sistema di ripartizione di competenze tra Stati membri e Unione e le relazioni esterne dell’UE, il quadro istituzionale comune, il sistema delle fonti UE, le procedure per l’adozione di atti dell’Unione, i rapporti tra diritto UE e diritto interno, il sistema di tutela giurisdizionale UE, cenni ai principi che regolano la libera circolazione e la concorrenza.

Bibliografia consigliata

Per la preparazione dell’esame si consigliano i seguenti testi:

9 CFU:

L. DANIELE, Diritto dell'Unione europea. Sistema istituzionale. Ordinamento. Tutela giurisdizionale. Competenze, Milano, Giuffré, 2014, e
L. DANIELE,Diritto del mercato unico europeo e dello spazio di libertà, sicurezza e giustizia, Milano, Giuffré, 2016, 3 ed., limitatamente ai cap. I (Nozioni generali); cap. III (Libera circolazione delle persone) e cap. VI (diritto della concorrenza) solo i parr. da 1 a 5 compresi.

6 CFU:

L. DANIELE, Diritto dell'Unione Europea. Sistema istituzionale. Ordinamento. Tutela giurisdizionale. Competenze, Milano, Giuffré, 2014.

La preparazione del manuale deve necessariamente essere integrata dalla conoscenza delle norme del Trattato sull’Unione europea e del Trattato sul funzionamento dell’Unione europea.
È possibile reperire la versione consolidata del Trattato sull'Unione europea e del Trattato sul funzionamento dell'Unione europea all’indirizzo http://eur-lex.europa.eu/homepage.html

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Il corso privilegia un approccio concreto e la partecipazione attiva degli studenti. A tal fine, durante il corso verranno analizzati atti UE legislativi e non legislativi, nonché sentenze della Corte di giustizia dell’UE.

I materiali (atti e sentenze dell’UE) alla base delle lezioni sono pubblicati sulla piattaforma elearning relativa al corso. Gli studenti sono tenuti a procurarsi il materiale prima della lezione.

Contatti/Altre informazioni

Ogni informazione relativa al corso o al docente è reperibile sulla piattaforma elearning relativa al corso.