DIRITTO DELLE SOCIETÀ E DEI SERVIZI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

Buona capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale, insieme ad una generale conoscenza giuridica.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
Fornire le base essenziali di conoscenza e comprensione della disciplina relativa alle società di capitali

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Sviluppare gli approcci e le metodologie di analisi giuridica del diritto delle società di capitali

Contenuti

Le diverse figure di imprenditori.
Società di persone e società di capitali.
Società cooperative e società lucrative.
S.p.a. e s.r.l.
Gruppi di società.
Società quotate.

Programma esteso

Il corso si propone di approfondire alcuni temi connessi al diritto societario.
Dopo una introduzione dedicata all’impresa (pubblica e privata) e alla diverse forme di imprenditore, l’attenzione viene riposta sulle società per azioni e sulle società a responsabilità limitata. In particolare, si analizzano le forme di provvista ivi compresi i conferimenti e le prestazioni d’opera o di servizi, i diversi sistemi di amministrazione e controllo e gli strumenti di tutela dei soci e dei creditori sociali. Al termine di questa prima parte dedicata alle società lucrative vengono esaminate le principali differenze tra società lucrative e società cooperative, con dei cenni anche alla disciplina relativa alle cooperative sociali e alle imprese sociali. La seconda parte del corso, invece, è dedicata a due argomenti centrali del diritto societario: e cioè le società quotate e la disciplina appositamente prevista nel testo unico dell’intermediazione finanziaria e i gruppi di società.

Bibliografia consigliata

Il testo di riferimento per tutti gli studenti, frequentanti e non, è:
AA.VV., Diritto Commerciale, vol. II, a cura di M. Cian, Giappichelli, Torino, 2014, unicamente le seguenti parti: sezione 1, 3, 4, 6, 7, 10 solo par. 80-81.

Metodi didattici

Lezioni in aula, discussione di casi e lavoro di ricerca.