Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

INTERNATIONAL PEACEKEEPING AND UNITED NATION LAW

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Inglese
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

E’ raccomandata la conoscenza preliminare dei fondamenti del diritto e dell’organizzazione internazionale

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Orale (in lingua inglese)

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di consolidare la conoscenza dell’assetto istituzionale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite e del funzionamento del sistema di sicurezza collettiva, nonché di approfondire la comprensione delle operazioni di mantenimento della pace quale specifico strumento sviluppato in tale ambito dall’Organizzazione.

Contenuti

Il corso considera le caratteristiche giuridiche fondamentali del sistema di sicurezza collettiva delle Nazioni Unite e esamina in particolare uno dei principali strumenti di tale sistema, le operazioni di mantenimento della pace. Originariamente concepite nel periodo della guerra fredda come strumento neutro e a base consensuale alternativo alle misure coercitive implicanti l’uso della forza, le forze di mantenimento della pace hanno conosciuto una sostanziale evoluzione e hanno assunto una molteplicità di funzioni nuove, che vanno dalla protezione della popolazione civile alla ricostruzione della struttura statale in paesi distrutti da conflitti armati interni. Il corso intende esplorare l’evoluzione delle operazioni di mantenimento della pace delle Nazioni Unite negli aspetti sia giuridici, sia operativi. I seguenti argomenti saranno in particolare analizzati: il quadro giuridico di base per il mantenimento della pace e della sicurezza internazionali e il sistema di sicurezza collettiva delle Nazioni Unite; le origini storiche e lo sviluppo delle operazioni di mantenimento della pace; le funzioni principali delle operazioni di mantenimento della pace; la base giuridica delle operazioni di mantenimento della pace nella Carta delle Nazioni Unite; La formazione, la struttura e il finanziamento delle operazioni di mantenimento della pace; I diritti, doveri e lo status giuridico delle forze di mantenimento della pace nello Stato ospite; le relazioni tra le Nazioni Unite e gli Stati partecipanti alle operazioni di mantenimento della pace; I problemi di attribuzione di azioni e omissioni illecite delle operazioni di mantenimento della pace e le questioni di responsabilità internazionale; le operazioni di mantenimento della pace svolte da organizzazioni regionali.

Programma esteso

Il corso affronterà in particolare le seguenti problematiche: 1) Gli antecedenti delle Nazioni Unite, dall’esperienza della Società delle Nazioni ai lavori preparatori della Carta ONU; 2) Aspetti istituzionali delle Nazioni Unite, gli organi politici principali e il loro funzionamento, la Corte Internazionale di Giustizia e le sue competenze; 3) I tratti generali del sistema di sicurezza collettiva dell’ONU, la distinzione tra azione nel campo della soluzione delle controversie e l’azione nel campo del mantenimento della pace; 4) Le misure del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite; 5) Azioni armate autorizzate delle Nazioni Unite e operazioni di mantenimento della pace (OMP) 6) I tratti fondamentali delle OMP e la loro evoluzione 7) Le tipologie di OMP e l’esame delle principali missioni; 8) Il diritto applicabile alle OMP, in particolare l’applicazione dei diritti umani e del diritto internazionale umanitario; 9) La responsabilità delle Nazioni Unite per danni causati e violazioni commesse nell’ambito di OMP; 10) Lo status giuridico delle OMP e del loro personale.

Bibliografia consigliata

Alex J. Bellamy, Paul D. Williams, Understanding Peacekeeping, Polity Press, Cambridge, 2010.

Ulteriori letture e materiali saranno forniti online agli studenti attraverso la piattaforma e-learning.

Metodi didattici

Il corso sarà svolto con metodo seminariale, attraverso l’approfondimento e la discussione di questioni scelte, l’esame critico di letture, documenti e materiali distribuiti agli studenti; agli studenti sarà richiesta la preparazione e la presentazione di casi selezionati.