Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

PSICOLOGIA GENERALE 2

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Turno A

Prova orale.

Turno B

La prova d’esame consiste in una prova scritta, composta da domande a scelta multipla e domande aperte sugli argomenti del corso. Il colloquio orale viene modulato sulla base dell’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Turno A

Conoscenza e comprensione

• una conoscenza di base delle principali teorie e aree di ricerca della psicologia del pensiero e del linguaggio, che, pur nella loro specificità, saranno trattati come due aspetti di una unitaria attività cognitiva.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• analisi pragmatica di testi/discorsi
• esercizio di pensiero critico e argomentativo attraverso la discussione analitica di teorie e ricerche

Turno B

Conoscenza e comprensione
• Teorie e recenti risultati sperimentali dei processi cognitivi coinvolti nello sviluppo di concetti, credenze, opinioni e convinzioni.
• Teorie e recenti risultati sperimentali su come gli individui risolvano problemi
• Teorie e recenti risultati sperimentali su come gli individui prendano decisioni sia individualmente che in contesti interattivi
• Elementi di psicologia del linguaggio

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Analisi del comportamento reale degli individui
• Determinazione il corso di azione ottimale in diversi contesti
• Applicazione semplici modelli psicologici quantitativi
• Utilizzo semplici strumenti probabilistici e inferenziali

Contenuti

Turno A

Verranno illustrati e discussi i principali orientamenti teorici e il loro supporto sperimentale nell'ambito della ricerca psicologica su ragionamento, problem solving, decisione, linguaggio e comunicazione.

Turno B

Il corso sarà costituito da lezioni di didattica frontale e da momenti di confronto con gli studenti nei quali saranno approfondite e discusse specifiche ricerche sperimentali. Gli argomenti trattati riguarderanno: il Pensiero e il Ragionamento, l’Apprendimento, la Decisione ed elementi di Linguaggio.

Programma esteso

Turno A

LEZIONI FRONTALI

Linguaggio
• sarà trattato lo studio della comprensione e produzione del linguaggio illustrando i principali modelli psicolinguistici relativi al riconoscimento di parole e alla comprensione di frasi.
• la teoria dell'implicatura conversazionale di Grice.

Pensiero
• formazione dei concetti e categorizzazione
• ragionamento deduttivo
• ragionamento probabilistico e decision making
• problem solving

Verranno prese in considerazione alcune delle principali questioni della ricerca psicologica sul pensiero, quali:

• le competenze del sistema cognitivo umano e la questione della “razionalità limitata”;

• gli errori e i biases nel ragionamento probabilistico, deduttivo e nei processi decisionali;

• la funzione del contesto e del contenuto nel ragionamento

• il formarsi del problema e la natura dei processi cognitivi sottesi alla soluzione di problemi insight e non-inisght;

• gli effetti sul pensiero della struttura psicoretorica del discorso.

saranno inoltre affrontate alcune questioni oggetto dell’attuale dibattito sulla dimensione pragmatica del pensiero, quali:
• la funzione argomentativa del pensiero, l’intelligenza interazionale e le euristiche comunicative.

saranno infine trattati, a titolo esemplificativo, diversi tipi di comunicazione in relazione alle esigenze psicologiche:
• la spiegazione;
• il discorso vacuo;
• il discorso scientifico;
• il discorso dimostrativo.

Turno B

• Apprendimento
• Ragionamento deduttivo e induttivo
• Risoluzione di problemi
• Presa di decisione
• Teoria dei giochi
• Elementi di Linguaggio

Bibliografia consigliata

Turno A

Legrenzi P. (1997). Manuale di psicologia generale. Bologna: Il Mulino (capp. VI, VII).
Mosconi G.(1997). Discorso e Pensiero. Bologna: Il Mulino.
Girotto V., Legrenzi P.(1999). Psicologia del Pensiero. Bologna: Il Mulino (capp. I, II, IV, V).
Levinson S.T.C. (1985). La pragmatica. Bologna: Il Mulino (cap. III).

Turno B

Cherubini P. (a cura di, 2012). Psicologia Generale. Milano, Cortina (Capp. 7, 8, 9, 10, 13).
Dispense, esercizi ed integrazioni saranno messe a disposizione dai docenti sul sito del corso.

Metodi didattici

Turno A

Lezioni frontali, discussioni, esperimenti.

Turno B

Lezioni in aula, discussioni di esperimenti, filmati, esercizi.