Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

PSICOBIOLOGIA DEI DISTURBI COMPORTAMENTALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

E’ fortemente consigliato il superamento dell’esame di biologia e genetica, fondamenti anatomo-fisiologici dell’attività psichica e psicologia fisiologica.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta con domande a scelta multipla e domande aperte sugli argomenti del corso. Il colloquio orale viene modulato sull’esito della prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• introdurre i disturbi del comportamento con particolare attenzione alle loro basi psicobiologiche e ai correlati neurali.
• correlazione fra aspetti neurobiologici e psicopatologia.
• uso di approcci caratteristici della psicofisiologia, neuropsicologia e psicologia sperimentale.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Promuovere la capacità di riconoscere il funzionamento cognitivo, emotivo e comportamentale patologico.
• Valutare il contributo relativo delle componenti biologiche e ambientali all’origine dei comportamenti patologici

Contenuti

Saranno analizzati gli aspetti genetici, neurotrasmettitoriali e anatomici alla base dei principali disturbi cognitivi e di comportamento.

Programma esteso

Aspetti psicobiologici del comportamento emozionale e dei suoi disturbi • Disturbi del comportamento da lesione cerebrale • Componenti psicobiologiche del comportamento criminale e delle sociopatie • Psicobiologia della rappresentazione del corpo e plasticità • Patologie della rappresentazione del corpo • Psicobiologia del dolore e patologie dolorose croniche • Psicobiologia del rapporto mente corpo e coscienza • Aspetti psicobiologici della nutrizione e delle patologie psicologiche ad essa correlate • Rilevanza psicobiologica delle deprivazioni sensoriali • Valutazione delle basi psicobiologiche delle esperienze pre-morte.

Bibliografia consigliata

-Papagno C. & Gallace A. (a cura di, 2014). Psicobiologia del comportamento normale e patologico. Il Mulino: Bologna.
-Frederick Toates (2014). Psicobiologia del comportamento. A cura di L. Falciati, C. Miniussi. Pearson: Milano.
Materiale integrativo verrà fornito a lezione.

Metodi didattici

Lezioni frontali, filmati, e apprendimento individuale.