Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

ECONOMIA DEI MERCATI MONETARI E FINANZIARI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

NESSUNO

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ESAME SCRITTO

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso analizza il ruolo dei contratti finanziari standard sia per i rendimenti che per i diritti di controllo impliciti. Lo scopo è di mostrare la relazione tra protezione dei diritti degli investitori e sviluppo dei mercati finanziari.

Contenuti

Scelta del portafoglio ottimale. Ruolo dei contratti finanziari standard (debito e capitale). Ruolo delle banche e del venture capital. Scalate azionarie. Protezione degli investitori.

Programma esteso

• Introduzione ai mercati finanziari
• Diversificazione del portafoglio
• Il CAPM
• I contratti finanziari standard: obbligazioni e azioni
• Razionamento del credito
• La struttura finanziaria ottimale
• Creazione di liquidità e crisi bancarie
• Scelta tra credito intermediato e credito diretto
• Separazione tra proprietà e controllo
• Analisi comparata dei sistemi finanziari
• Per capire la crisi finanziaria

Bibliografia consigliata

Appunti a cura del docente e lista di articoli

Metodi didattici

LEZIONI FRONTALI