Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 9
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

ECONOMIA AZIENDALE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

Buona capacità di apprendimento, di scrittura e comunicazione orale, insieme ad una generale conoscenza dei processi economici.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto (domande aperte/scelta multipla) per ciascuna delle due parti.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire le competenze di base per capire le modalità di funzionamento e di gestione delle aziende, con particolare riferimento alle aziende turistiche, attraverso la presentazione e la discussione di casi aziendali del settore.

STRUTTURA E FUNZIONI
Trasmettere concetti di base e linguaggio dell’analisi economica aziendale. Offrire una visione unitaria della struttura di funzionamento delle aziende . Presentare i concetti di reddito, capitale e flussi di cassa, insieme agli strumenti di base utilizzabili per analizzare l’equilibrio aziendale.

STRATEGIA
Mettere in evidenza la dinamica strategico-organizzativa delle aziende, con particolare riferimento al modello della formula imprenditoriale, applicato alle aziende di servizi e turistiche.

Contenuti

Il corso è finalizzato alla comprensione della dinamica di funzionamento di un’azienda attraverso l’analisi delle sue dimensioni principali (istituzionale, organizzativa e gestionale) e dei processi che portano alla formazione del bilancio d’esercizio.

Programma esteso

STRUTTURA E FUNZIONI
Il modulo fornisce agli studenti gli elementi di base per comprendere la realtà delle imprese nelle sue svariate manifestazioni. Il modello proposto – valido per le diverse tipologie di istituti – consente di analizzarne i processi economici fondamentali e di comprenderne a fondo i rapporti con l’ambiente di riferimento. Si sottolinea il ruolo delle aziende nel loro contesto sociale, riconoscendone la natura di centro decisionale capace di promuovere processi di innovazione e di contribuire allo sviluppo sociale.
Nella seconda parte ci si concentra sulle operazioni aziendali e su come le stesse incidono sui risultati aziendali, a livello reddituale, patrimoniale e finanziario. La comprensione di queste relazioni risulta indispensabile per capire le conseguenze delle scelte effettuate. Si parte dal concetto di “economicità” per presentare i concetti fondamentali della contabilità e fornire gli strumenti di base per una lettura dei dati del bilancio. Le analisi effettuate fanno riferimento ad alcuni bilanci di aziende attive nel settore turistico.

STRATEGIA
Il modulo affronta e applica il modello della formula imprenditoriale – contestualizzata al settore turistico – per spiegare i rapporti tra imprese e ambiente economico. Ci si sofferma in particolare sui sistemi di formulazione e sui processi di formazione della strategia, sulla gestione delle dinamiche competitive e sull’organizzazione aziendale. Per ognuna di queste aree si affrontano le principali decisioni, la loro implementazione e i risultati attesi.

Bibliografia consigliata

Per il modulo “Strutture e funzioni”
- G. Airoldi , G. Brunetti, V. Coda; Corso di economia aziendale , Il Mulino, Bologna 2005 ;
- F. Corno, G. Lombardi Stocchetti; Contabilità Generale – La composizione del bilancio d’esercizio – con l’eserciziario del manuale on line, Guerini Scientifica, 2012

Per il modulo “Strategia”
- G. Airoldi, G. Brunetti, V. Coda, “Corso di Economia Aziendale”, Il Mulino, Bologna, 2005;
- Dispense a cura del docente.

STUDENTI NETTUNO: sono parte integrante del programma le 40 ore di video lezione del prof Bastia “Economia Aziendale”.

Metodi didattici

Lezioni in aula e blended learning , discussione di casi ed esercitazioni.