PRINCIPI DI INFERENZA PER LE APPLICAZIONI TURISTICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Crediti: 
6
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
42

Moduli

Metodi di valutazione

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

L’insegnamento presenta gli elementi di base dell’inferenza statistica e dei processi stocastici, con particolare riferimento alla verifica di ipotesi e a importanti test statistici utili nell’analisi delle serie storiche, anche del turismo.

Programma esteso

Modulo 1 - Principi di inferenza

1.1 – L’inferenza statistica: aspetti introduttivi
1.2 – Stima puntuale e per intervalli
1.3 – Verifica di ipotesi e test statistici
1.4 – Test su media, frequenza relativa e indipendenza
1.5 – Esempi di applicazione della verifica di ipotesi in ambito turistico

Modulo 2 - Applicazioni statistiche per il turismo

2.1. – Studio delle componenti di medio-lungo periodo (ciclo-trend) e di breve periodo (stagionalità) della domanda turistica
2.2 – Medie mobili e applicazioni in campo turistico
2.3 – Processi stocastici: definizioni, proprietà ed esempi
2.4 – Funzioni di autocorrelazione globale e parziale e corrispondenti stimatori
2.5 – Verifica di ipotesi con le funzioni di autocorrelazione ed esempi di applicazione in campo turistico

Bibliografia consigliata

Bohrnstedt G.W., Knoke D., Statistica per le scienze sociali, Il Mulino, Bologna, 1998 (cap. III).
Piccolo D., Vitale C., Metodi statistici per l’analisi economica, II ed., Il Mulino, Bologna, 1984 (cap. XV).