Anno di corso: 1

Crediti: 2
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

ANALISI DEONTOLOGICA E NORMATIVA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
62
Prerequisiti: 

Definiti dal regolamento del Corso di Laurea

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale con presentazione di un elaborato scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

DEONTOLOGIA E REGOLAMENTAZIONE INFERMIERISTICA. DEONTOLOGIA E REGOLAMENTAZIONE OSTETRICA. Cenni sulle fonti del diritto. Le principali norme del Sistema Sanitario Nazionale. Le principali norme sull’esercizio professionale e la formazione infermieristica e ostetrica. La formazione dei valori e i conflitti di valori nella persona e nel professionista infermiere. Teorie etiche e concetti dell’etica per la professione infermieristica e ostetrica. Richiami sullo sviluppo dei
codici deontologici della professione infermieristica e ostetrica. Modelli di processo decisionale etico e il modello di Fry e Johnstone. Le responsabilità etiche dell’infermiere e dell’ostetrica nella pratica professionale. L’insegnamento della deontologia professionale nella formazione accademica e nella formazione continua.

Contenuti

La finalità generale del corso è quella di conoscere le principali norme sull’organizzazione sanitaria e la normativa sull’esercizio professionale e sulla formazione infermieristica e ostetrica, identificando il significato e le loro influenze sullo sviluppo professionale. Lo studente sarà inoltre in grado di identificare le situazioni che, nell’ambito dell’esercizio professionale, determinano dilemmi etici e riconoscere il contributo dell’infermiere alla riflessione etica in merito all’utilizzo delle risorse sanitarie.

Programma esteso

1. La formazione dei valori e i conflitti di valori nella persona e nel professionista infermiere.
2. Le responsabilità etiche dell’infermiere nella pratica infermieristica.
3. Richiami sullo sviluppo dei codici deontologici della professione infermieristica e loro funzione.
4. Concetti deontologici di advocacy, accountability e caring
5. Intraprendere un’azione morale. Modelli di processo decisionale etico e il modello di Fry e Johnstone.

Bibliografia consigliata

Deiana C, Rocco G., Silvestro A (2014) Guida all’esercizio della Professione di Infermiere. Torino: C G Edizioni Medico Scientifiche
Fry T. S., Johnstone M. (2004) Etica per la pratica infermieristica. Milano: Casa Editrice Ambrosiana-
Sgreccia E. (2007) Manuale di Bioetica - Volume 1 Fondamenti ed etica biomedica. Roma: Vita e Pensiero

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni con l’applicazione del modello di Fry e Johnstone attraverso l’analisi di casi assistenziali.