Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 12
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

ODONTOIATRIA RESTAURATIVA ED ORTODONZIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
16
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
164
Prerequisiti: 

Superamento degli esami del IV anno di corso

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Verrà utilizzata la modalità di esame orale, con valutazione delle conoscenze e delle competenze acquisite.
L’esame è inteso a testare le conoscenze e delle competenze acquisite nei diversi moduli che compongono l’insegnamento.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscere le principali nozioni inerenti la diagnosi e la terapia
Conservativa con particolare attenzione ai principi preventivi in età
precoce ed alla terapia ricostruttiva dei denti decidui e permanenti .
Affrontare problematiche cliniche complesse con particolare rilevanza
clinica .Stimolare lo studente ad un approccio olistico al paziente affetto
da carie dentale
Conoscere le principali nozioni inerenti la diagnosi e la terapia
ortognatodontica, con particolare attenzione ai principi preventivi in età precoce ed alla terapia del paziente a fine crescita.

Contenuti

Prevenzione della carie nel paziente adulto e pediatrico. L’alimentazione
e fluoruri , prevenzione della cariedentale. I materiali utilizzati nella cura e prevenzione della carie dentale
L’esame clinico; gli esami strumentali. Le ricostruzioni dirette in materiali
compositi Le ricostruzioni indirette in materiali compositi. Le ricostruzioni
indirette in materiali ceramici Gli onlays. Le ricostruzioni con sistemi
CADCAM .Utilizzo di internet per la ricerca bibliografica e
l’aggiornamento culturale.Problematiche medico-legali .
Definizione di ortognatodonzia.
La crescita cranio-maxillo-dentaria. Anatomia e fisiologia dell’apparato stomatognatico del soggetto in eta’ evolutiva.La diagnosi in ortodonzia .
L’esame clinico il bandaggio indiretto e diretto ; caratteristiche delle apparecchiature ortodontiche. Le estrazioni seriate nella gestione del paziente in crescita :il
movimento dento dentale, basi biologiche; il trattamento del paziente
adulto; il trattamento delle prime classi; il trattamento delle seconde
classi; il trattamento delle terze classi; la contenzione e la recidiva
concetti di posturologia; la genetica in ortodonzia; l’ancoraggio in
ortodonzia.

Programma esteso

Prevenzione della carie nel paziente adulto e pediatrico. L’alimentazione
e la somministrazione di fluoruri come basi della prevenzione della carie
dentale. I materiali utilizzati nella cura e prevenzione della carie dentale
Le classi cavitarie di Black La diagnosi in odontoiatria conservatrice .
L’esame clinico; gli esami strumentali. Le ricostruzioni dirette in materiali
compositi Le ricostruzioni indirette in materiali compositi. Le ricostruzioni
indirette in materiali ceramici Gli onlays. Le ricostruzioni con sistemi
CADCAM.
Presentazione di casistica clinica che stimoli lo studente a formulare
autonomamente un piano terapeutico. Presentazione orale di tematiche
inerenti l’odontoiatria conservatrice con l’ausilio di mezzi
audiovisivi.Utilizzo di internet per la ricerca bibliografica e
l’aggiornamento culturale.Problematiche medico-legali .
Definizione di ortognatodonzia. Approccio olistico al paziente
ortognatodontico. La crescita cranio-maxillo-dentaria: la ricerca del
biotipo. Anatomia e fisiologia dell’apparato stomatognatico del soggetto
in eta’ evolutiva. Diagnosi occluso-posturale. La diagnosi in ortodonzia.
L’esame clinico; gli esami strumentali. La diagnosi cefalometrica; il rilievo
delle impronte; lo sviluppo dei modelli di gesso; fondamenti di terapia
ortognatodontica; lo strumentario in ortognatodonzia; il bandaggio
indiretto e diretto; caratteristiche delle apparecchiature ortodontiche.
Il bandaggio indiretto e diretto; caratteristiche delle apparecchiature
ortodontiche mobili; caratteristiche delle apparecchiature ortodontiche
fisse; le estrazioni seriate nella gestione del paziente in crescita: il movimento dento dentale, basi biologiche; il trattamento del paziente
adulto; il trattamento delle prime classi; il trattamento delle seconde
classi; il trattamento delle terze classi; la contenzione e la recidiva
concetti di posturologia; la genetica in ortodonzia; l’ancoraggio in Ortodonzia.

Bibliografia consigliata

Foundamentals of Operative Dentistry- A contemporary approach
SUMMIT-ROBBINS
Orthodontics current principles and techniques
GRABER -VANARSDAL

Metodi didattici

Lezioni accademiche; lavoro pratico; casi centrati su problemi e
programma di autoapprendimento.
Il corso è organizzato in Lezioni accademiche; lavoro pratico; esercitazioni
dimostrative e pratiche. In caso lo studente
incontri difficoltà possono contattare il docente per superare tali
problemi. A questo proposito il docente dà la disponibilità per 11 mesi
l'anno. Tale metodo è suggerito come modalità per sviluppare la capacità
dello studente all'autoapprendimento.