Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 3
Crediti: 13
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 2

Crediti: 17
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 11
Crediti: 17
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 17
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 17
Tipo: Altro

SPECIALITA' MEDICO CHIRURGICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

conoscenze relative ai corsi propedeutici indicati nel regolamento del corso di laurea

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Quiz a risposta singola con 5 risposte di cui una sola esatta (20)
Prova orale: colloquio individuale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

OTORINOLARINGOIATRIA: Sapere identificare, integrando le informazioni dello studio nosologico, fisiopatologico e clinico gli elementi caratteristici delle patologie ORL di più frequente riscontro.
ODONTOIATRIA: Acquisire le basi scientifiche e la preparazione teorico-pratica necessarie per la conoscenza delle cause di malattie del cavo orale, interpretandone i meccanismi fisio-patogenetici.
CHIRURGIA MAXILLO-FACCIALE: Fornire allo studente attraverso lezioni corredate di immagini le nozioni principali di Patologia e Chirurgia oncologica della bocca e delle ghiandole salivari, Patologie e Chirurgia traumatologica cranio-facciale, Patologia e Chirurgia delle malformazioni infantili e dell’adulto OCULISTICA: Studio delle affezioni acute e croniche invalidanti la funzione visiva, dei vizi di rifrazione della neuroftalmologia, d’oftalmologia pediatrica e della traumatologia oculare.

Contenuti

Il corso ha la finalità di fornire allo studente attraverso lezioni corredate di immagini e attraverso la didattica non formale le nozioni principali di patologia e di chirurgia del distretto cervico-facciale.
Il corso mira a porre lo studente nelle condizioni di:
- Conoscere: l’anatomia, la fisiologia, l’esame obiettivo del distretto cervico-facciale
- Conoscere: l’eziologia, l’epidemiologia, la patogenesi, la sintomatologia, la diagnosi differenziale e la prognosi delle malattie del distretto cervico-facciale.
– Sapere identificare, integrando le informazioni dello studio nosografico, fisiopatologico e clinico gli elementi caratteristici delle patologie del distretto cervico-facciale di più frequente riscontro

Programma esteso

PATOLOGIA NASALE, DEI SENI PARANASALI E DEL RINOFARINGE
- Sintomatologia e diagnosi differenziali dell’ostruzione nasale, rinorrea, rinolalia, roncopatie, algie facciali.
- Patologie della piramide, del vestibolo e delle fosse nasali
- Epistassi, processi infiammatori rinosinusali acuti e cronici, rinopatie, corpi estranei nasali.
- Funzione olfattiva e sue modificazioni, stenosi nasali e rinomanometria.
- Tumori benigni e maligni del rinofaringe, dei seni paranasali e delle fosse nasali
PATOLOGIA DELL’OROFARINGE
- Sintomatologia e diagnosi differenziali della disfagia, odinofagia, trisma
- Processi infiammatori acuti e cronici, ipertrofia del palato molle e roncopatia
- Corpi estranei, tumori benigni e maligni
- Funzione gustativa e sue modificazioni
PATOLOGIA DELLE GHIANDOLE SALIVARI
- Sintomatologia e diagnosi differenziali, processi infiammatori acuti e cronici, litiasi, tumori benigni e maligni
PATOLOGIA DELLA LARINGE E DELL’IPOFARINGE E DEL COLLO
- Sintomatologia e diagnosi differenziali della dispnea, disfonia, disfagia, tosse, delle masse del collo: laterali e mediali
- Processi infiammatori acuti e cronici, patologia delle corde vocali, paralisi delle corde vocali, tumori benigni e maligni, tracheotomia.
PATOLOGIA DELL’ORECCHIO
- Sintomatologia e diagnosi differenziali dell’otalgia, otodinia, otorrea, ipoacusia, acufeni, vertigini.
- Funzione uditiva, funzione vestibolare, diagnostica otovestibolare.
- Processi infiammatori dell’orecchio esterno, processi infiammatori acuti e cronici dell’orecchio medio e loro complicanze
- Patologia da rumore
- Tumori benigni e maligni
PATOLOGIA DEI NERVI CRANICI: II, V, VII, VIII, IX, X, XI, XII
CHIRURGIA MAXILLO FACCIALE
TRAUMATOLOGIA DELLA FACCIA
- Lo studente deve conoscere i principali segni e sintomi delle fratture dello scheletro facciale, saper fare un esame obiettivo orientato all’evidenziazione di una possibile frattura, deve conoscere i principali esami radiologici utili alla diagnosi e conoscere cenni di terapia delle fratture delle singole sedi. TUMORI DEL CAVO ORALE, DELLE OSSA MASCELLARI E DELLE GHIANDOLE SALIVARI MAGGIORI E MINORI
- Lo studente deve conoscere i segni e sintomi riferibili a patologie oncologiche sia del cavo orale che delle ossa mascellari e delle ghiandole salivari maggiori e minori, deve saper fare un esame obiettivo della cavità orale, dei mascellari e delle ghiandole salivari maggiori e minori, avere conoscenza dell’iter diagnostico di queste patologie nonché sapere le principali modalità terapeutiche.
MALFORMAZIONI CRANIO FACCIALI
- Lo studente deve conoscere l’embriologia della faccia al fine di poter riconoscere i principali quadri malformativi che colpiscono questa regione. Deve conoscere in oltre i principali problemi connessi con queste malformazioni al fine di formulare un corretto iter diagnostico e terapeutico dall’età neonatale. CHIRURGIA RICOSTRUTTIVA
- Lo studente deve conoscere le principali metodiche ricostruttive della faccia con le relative indicazioni sia per le ricostruzioni dei segmenti ossei che delle parti molli.
USTIONI
- Lo studente deve conoscere il meccanismo etiopatogenetico dei vari tipi di ustione, deve essere in grado di valutarne la gravità e l’estensione e mettere in atto i primi provvedimenti terapeutici.
ODONTOIATRIA
Lo studente deve poter acquisire le basi della conoscenza di: ANATOMIA E FISIOLOGIA DELL’APPARATO STOMATOGNATICO
- Anatomia e fisiologia dell’apparato stomatognatico. Sviluppo somatico normale della faccia e della cavità orale. Muscolatura masticatoria (manifestazione topografica e fisiologica). Sospetto di cefalea da patia A.T.M. (articolazione temporo mandibolare).
Diagnosi di cavità orale normoconformata e non: bocca integra
– bocca mutilata. Morfologia dentaria nelle differenti fasce di età (normale e artificiale-protesi). Corretto funzionamento e non dell’apparato stomatognatico nella masticazione, fonazione, deglutizione, degustazione, postura, respirazione, estetic

Bibliografia consigliata

OTORINOLARINGOIATRIA
Roberto Albera – Giovanni Rossi
Otorinolaringoiatria – II edizione
Edizioni Minerva Medica
Trattato di Patologia Chirurgica Maxillo-Facciale, Edizioni Minerva Medica
M. Baldoni – Dispensa di Odontostomatologia (presso il servizio fotocopie (aula fotocopie) piano terra Ed. U18.)
Miglior Oftalmologia, Monduzzi Ed

Metodi didattici

Lezioni frontali, Tirocinio