Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 15
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 20
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

BASI DEL MOVIMENTO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2015/2016
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
47

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve.
Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

BIOCHIMICA: Biochimica strutturale. Reazioni biochimiche. Bioenergetica.
Principi sulla digestione e sull’assorbimento dei nutrienti. Biochimica del
tessuto muscolare e connettivo. Biochimica del SNC. Valore calorico,
equivalente calorico. Diversi sistemi esoergonici nell’esercizio fisico.
NEUROFISIOLOGIA DEL MOVIMENTO: Organizzazione del movimento.
Controllo nervoso della contrazione muscolare. Attività motorie del
midollo spinale. Organizzazione corticale del movimento. NEUROANATOMIA: Organizzazione anatomica delle strutture coinvolte nelle funzioni viscerali e della vita emotivoistintiva; il sistema libico. Organizzazione anatomica e collegamenti delle
strutture coinvolte nelle attività cognitive e psichiche; la corteccia
telencefalica. ISTOLOGIA: Struttura, classificazione, funzioni e sedi dei tessuti. BIOLOGIA: La cellula. Organizzazione dello spazio cellulare. La membrana citoplasmatica. Il mitocondrio. Significato biologico delle macromolecole. Meccanismi molecolari essenziali alla vita cellulare. GENETICA: Il cromosoma. La divisione cellulare. Errori della meccanica cromosomica. Fecondazione. Ereditarietà e Leggi di Mendel. La trasmissione di geni. Cariotipo umano.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà avere acquisito le competenze
necessarie a comprendere gli aspetti fisiologici del movimento. L’
insegnamento si propone di sviluppare nello studente la comprensione
dei meccanismi di base che regolano l’organizzazione molecolare, le
reazioni biochimiche, la morfologia cellulare e sub cellulare ed i cicli
metabolici che ne guidano il funzionamento e l’anatomia del sistema
osteoarticolare

Programma esteso

BIOCHIMICA
Introduzione al corso e generalità sulla materia vivente.
Biochimica strutturale: Glucidi, Lipidi, Proteine, Nucleotidi .
Reazioni biochimiche, enzimi, cinetica enzimatica, regolazione.
Bioenergetica, catena respiratoria, fosforilazione ossidativa.
Principi sulla digestione e sull’assorbimento dei nutrienti .
Nutrizione e Vitamine.
Metabolismo energetico.
Biochimica del muscolo, del miocardio e del tes. connettivo.
Biochimica del SNC.
Bioenergetica della contrazione muscolare.
Valore calorico, equivalente calorico, il combustibile di scelta nel lavoro muscolare.
Diversi sistemi esoergonici nell’esercizio fisico (attività fisica aerobica e anaerobica.).

NEUROFISIOLOGIA DEL MOVIMENTO
Organizzazione del movimento
Muscolo scheletrico e contrazione muscolare
Controllo nervoso della contrazione muscolare
Attività motorie del midollo spinale
Controllo posturale
Sistema corticospinale
Organizzazione corticale del movimento
Nuclei della base
Cervelletto.

NEUROANATOMIA
Organizzazione anatomica delle strutture coinvolte nelle funzioni viscerali e della vita emotivo-istintiva; il sistema limbico
Organizzazione anatomica e collegamenti delle strutture coinvolte nelle attività cognitive e psichiche; la corteccia telencefalica

ISTOLOGIA
Struttura, classificazione, funzioni e sedi dei tessuti:Epiteliale (di rivestimento, secernente)
Connettivo, Adiposo, Cartilagineo, Osseo, Sangue, Muscolare, (liscio, striato scheletrico, striato cardiaco), Nervoso.
Particolare attenzione al Tessuto muscolare ed al Tessuto Nervoso.

BIOLOGIA
La cellula come unità funzionale
Organizzazione dello spazio cellulare in compartimenti funzionali
La membrana citoplasmatica quale struttura di protezione, selezione e mediazione
La fonte energetica della cellula: il mitocondrio
Significato biologico delle macromolecole (DNA, RNA, PROTEINE)
Meccanismi molecolari essenziali alla vita cellulare
Replicazione del DNA
Trascrizione dell’RNA
Sintesi proteica

GENETICA
Il cromosoma. Funzione e architettura
La divisione cellulare per l’accrescimento cellulare e per la riproduzione (mitosi e meiosi)
Errori della meccanica cromosomica
Fecondazione
Ereditarietà e Leggi di Mendel
La trasmissione di geni/delle malattie mendeliane negli alberi umani
Cariotipo umano normale e patologico.

Bibliografia consigliata

BIOCHIMICA
1. Devlin T., Biochimica con aspetti clinici, Ed Idelson Gnocchi
2. Horton et al. Principi di Biochimica, Ed economica Pearson Italia
3. Arienti e Fiorilli Biochimica dell’attività motoria Ed Piccin
NEUROFISIOLOGIA DEL MOVIMENTO
1. F. Baldissare, Fisiologia e Biofisica Medica, IV Ed.,Poletto Ed., 2009
NEUROANATOMIA
1. Bentivoglio et al. Anatomia Umana e Istologia. Ed. Minerva Medica, 2000
2. Ambrosi et al. Anatomia dell’Uomo. EdiErmes
3. Martini, Timmons, Tallitsh. Anatomia Umana, Edises, 2003
ISTOLOGIA
1. A. Calligaro, Citologia e Istologia Funzionale, Edi Ermes, 2005

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni.

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività