Anno di corso: 1

Crediti: 9
Crediti: 9
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 24
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

TECNICHE DI MEDICINA NUCLEARE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
47

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Scritto e orale congiunto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscere le principali tecniche diagnostiche utilizzate in Medicina Nucleare convenzionale e in Tomografia ad emissione di Positroni (PET) e le modalità di preparazione dei traccianti radioattivi e relative dosi.

Contenuti

La medicina Nucleare tradizionale e la Tomografia ad Emissione di Positroni:
principi fisici, tecniche e applicazioni cliniche; i traccianti radioattivi, i sistemi di rilevazione, la camera calda,. L’organizzazione di un centro PET.

Programma esteso

- Tecniche di medicina nucleare convenzionale:
- Organizzazione logistica di un’Unità Operativa di Medicina Nucleare,
- Struttura della camera calda e gestione dei radioisotopi
- Marcatura e relativi controlli di qualità dei radiofarmaci
- Modalità di somministrazione e protocolli di acquisizione (planari e tomografici)
delle principali tecniche di medicina nucleare.
- Tecniche PET:
• Modalità di acquisizione e ricostruzione per studi oncologici, neurologici, cardiaci;
• Modalità di acquisizione e ricostruzione per il controllo di qualità (blank)
• le calibrazioni, le correzioni (normalizzazione assiale e transassiale)
• Modalità di acquisizione e ricostruzione del tempo di coincidenza
• Modalità di acquisizione e ricostruzione 2D-3D
• Modalità di correzione per attenuazione: trasmissive con sorgenti di Ge68-Cs137, TC
- Organizzazione logistica di un centro PET
- Sistemi di rivelazione
- Applicazioni cliniche: patologie del torace, addome, pelvi, encefalo, apparato muscolo-scheletrico, cardiovascolare e sistema endocrino, con particolare riguardo alla patologia neoplastica.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni