PSICOLOGIA DELLE INFLUENZE SOCIALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare. Una buona conoscenza dei fondamenti della psicologia sociale (insegnamenti obbligatori) consente una fruizione più consapevole dei contenuti del corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta con integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• I fondamenti teorici e metodologici della psicologia delle influenze sociali.
• Le diverse forme di influenza sociale.
• Gli ambiti e le modalità di applicazione della psicologia delle influenze sociali.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di decostruire le diverse forme di influenza sociale.
• Capacità di applicare le forme di influenza sociale ai possibili contesti d’uso (e.g., promozione del cambiamento sociale, salute e benessere, marketing).
• Saper promuovere la capacità di resistenza alle forme indesiderate di influenza sociale.

Contenuti

Nel corso verranno presentate e discusse le principali forme di influenza sociale, dalle più indirette (e.g., conformismo) alle più dirette (e.g., obbedienza), anche in considerazione di fattori quali il ruolo della maggioranza e della minoranza e le differenze individuali. Particolare attenzione sarà dedicata all’applicazione delle forme di influenza sociale nei possibili contesti d’uso (e.g., promozione del cambiamento sociale, salute e benessere, marketing).

Programma esteso

• I principali modelli teorici della psicologia delle influenze sociali.
• Le diverse forme di influenza sociale:
o Forme dirette e indirette di influenza sociale.
o Influenza informativa e normativa.
o Influenza della maggioranza e della minoranza.
o Le influenze sociali nell'era dei social media.
• L’approccio di Robert Cialdini: le sei armi della persuasione.
• Il ruolo delle differenze individuali nei processi di influenza sociale.
• Leggere il cambiamento sociale: come decostruire le forme di influenza sociale.
• Promuovere il cambiamento sociale: le modalità e gli ambiti di applicazione delle forme di influenza sociale.
• Resistere all’influenza sociale: come implementare delle modalità di resistenza ai processi di influenza sociale.

Bibliografia consigliata

Aronson, E. (2006). L'animale sociale. Apogeo Editore. Capitoli 2 & 3 (da pag. 13 a pag. 113)
• Cialdini, R. B. (2010). Le armi della persuasione. Giunti Editore. (libro intero)
• Harkins, S. G, Williams, K. D., & Burger, J. (2017). The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. Di questo volume saranno considerati solamente i cinque capitoli riportati di seguito. Questi capitoli saranno caricati dal docente su questo sito a inizio corso in formato PDF. Per coloro che volessero scaricarli anticipatamente consultare questa risorsa: http://www.biblio.unimib.it/link/news.jsp?8295857917884996304
1. Hales, A. H., Ren, D., & Williams, K. D. (2017). Protect, Correct, and Eject: Ostracism as a Social Influence Tool. In The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. (Cap. 11)
2. van Kleef, G. (2017). Emotions as Agents of Social Influence: Insights From Emotions as Social Information Theory. In The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. (Cap. 13)
3. Martin, Leslie R., and M. Robin DiMatteo. (2017). Social Influence and Health. In The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. (Cap. 20)
4. Kirmani, A., & Ferraro, R. (2017). Social Influence in Marketing: How Other People Influence Consumer Information Processing and Decision Making. In The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. (Cap. 22)
5. Sagarin, B. J. & Henningsen, M. L. M. (2017). Resistance to Influence. In The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press. (Cap. 23)

Metodi didattici

Lezioni in aula, discussioni, filmati, esercitazioni pratiche.