Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 15
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 20
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

NEUROLOGIA E NEUROPSICHIATRIA INFANTILE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
7
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
54
Prerequisiti: 

Obiettivi dei corsi del primo anno.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve. Colloquio finale a discrezione del docente

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

NEUROLOGIA INFANTILE I: Il Sistema Sensitivo: esame della sensibilità.
Disturbi sensitivi soggettivi e oggettivi. Dolore e nocicezione. Semeiologia sensitiva topografica.
NEUROLOGIA INFANTILE II: Il Sistema Motorio: i disturbi e le alterazioni del movimento e delle posture nelle malattie dei gangli della base e
cerebellari. I disturbi dell’equilibrio e della deambulazione. I nervi cranici.
NEUROPSICHIATRIA INFANTILE : La sindrome ipossico-ischemica-emorragica Fondamenti di base degli esami neurofisiologici. Le Epilessie. PSICOLOGIA CLINICA: Il
colloquio psicologico e i test psicometrici. Psicopatologia del bambino e dell’adulto. Le scuole di psicoterapia. NEURORADIOLOGIA: Malattie di
attinenza alla neuroradiologia; Neuroimaging funzionale nel bambino. PSICHIATRIA: Esame psichico. Funzioni psichiche. Disturbi di personalità.
FISICA DELLE RADIAZIONI: Raggi x e radioattività. Cenni di radioprotezione ed effetti biologici delle radiazioni ionizzanti.

Contenuti

Al termine del corso lo studente dovrà essere in grado di descrivere i quadri clinici tipici delle patologie a carico del sistema nervoso ed i
meccanismi relazionali normali e patologici; dovrà inoltre comprendere le modalità di espressione clinica dell’alterato sviluppo del sistema
nervoso, conoscere le tappe dello sviluppo della personalità e del sistema nervoso centrale e la fisica delle radiazioni.

Programma esteso

NEUROLOGIA INFANTILE I
Lo sviluppo embrionale e fetale del sistema nervoso (induzione, proliferazione, migrazione, organizzazione e mielinizzazione);
Alterazioni dello sviluppo: malattie congenite, sindromi malformative principali quadri clinici (spina bifida, idrocefalo, ritardo mentale)
Le anomalie cromosomiche
Eziopatogenesi dei disturbi del S.N.

NEUROLOGIA INFANTILE II
Il sistema motorio
L'esame della funzione motoria: deficit motorio, anomalie della forza, del tono, dei riflessi; disordini della coordinazione e della programmazione, movimenti involontari.
Semeiologia piramidale, extrapiramidale, cerebellare.
Esame della sensibilità e relativi disturbi del sistema sensitivo
Le lesioni dei nervi periferici
I nervi cranici: funzioni e deficit
La funzioni visiva: disturbi di origine periferica e centrale
La funzione uditiva: deficit uditivi eziopatogenesi e valutazione
Disturbi del sistema vestibolare
L’esame neurologico: sintesi
Stati di coscienza e vigilanza

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
La sindrome ipossico-ischemica-emorragica. Valutazione clinica dell’asfissia.
Le convulsioni neonatali
Fondamenti di base degli esami neurofisiologici:
- elettroencefalografia
- potenziali evocati
Le epilessie infantili: principali quadri clinici e indicazioni terapeutiche

PSICOLOGIA CLINICA
Il colloquio psicologico.
Gli strumenti diagnostici.
I test proiettivi.
Psicopatologia del bambino.
Psicopatologia dell’adulto.
Le scuole di psicoterapia: Comportamentali, Cognitive, Umanistiche, Sistemiche, Psicoanalitiche

NEURORADIOLOGIA
Demenza
Malattie cerebrovascolari
Epilessie parziali
Morbo di Parkinson
Tumori
Neuroimaging funzionale
Neuroimaging nel bambino

PSICHIATRIA
Organizzazione di un ospedale psichiatrico e criteri per l’attuazione di un trattamento sanitario obbligatorio
Esame psichico
Funzioni psichiche
Depressione (maggiore, minore, disturbo distimico e ciclotimico)
Suicidio
Disturbi di personalità (paranoie, schizoide, antisociale, borderline, narcisistico; divisione in cluster A- B- C)
Schizofrenia

FISICA DELLE RADIAZIONI
RaggiX
Radioattivita’;
Decadimento alfa, beta e gamma
Interazione delle radiazioni con la materia
Cenni di radioprotezione
Effetti biologici delle radiazioni ionizzanti

Bibliografia consigliata

NEUROLOGIA INFANTILE I
1. E. Fedrizzi, I disordini dello sviluppo motorio, Piccin Ed.,2° ed 2009
2. Ottaviano S., Ottavano C., Prima e dopo la nascita, Verduci Ed., 2000
NEUROLOGIA INFANTILE II
1. R. Militerni, Neuropsichiatria Infantile,Idelson Gnocchi Ed,2010

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE
1. Ottaviano S., Ottavano C., Prima e dopo la nascita, Verduci Ed., 2000
2. Musolino, Galletto, L'elettroencefalografia nella pratica clinica, Bios Ed, 2005
PSICOLOGIA CLINICA
Dispense del docente
NEURORADIOLOGIA
Slide del docente
PSICHIATRIA
Slide del docente
FISICA DELLE RADIAZIONI
1. D. Scannicchio, Fisica Biomedica, EDISES
2. D. Scannicchio, Esercizi e problemi di Fisica, Edizioni Unicopli

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività