Anno di corso: 1

Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 16
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 12
Crediti: 14
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 8

Anno di corso: 3

Crediti: 12
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

STRUTTURA DELLA MATERIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
64
Prerequisiti: 

i contenuti dei corsi di matematica e fisica dei primi due anni. La prima parte del corso di Meccanica Quantistica fino ai sistemi di particelle identiche.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

scritto e orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

la comprensione delle proprietà di atomi, molecole e solidi cristallini mediante gli strumenti della meccanica quantistica e della meccanica statistica.

Contenuti

struttura fine dell’atomo d’idrogeno. Atomi a molti elettroni e il sistema periodico degli elementi. Metodi di Hartree e Hartree-Fock. Accoppiamenti LS e jj. Interazione di atomi con campi esterni, effetto Zeeman, transizioni ottiche e regole di selezione. Le molecole: stati elettronici e legame chimico, rotazioni e vibrazioni. Spettroscopia molecolare. Elementi di meccanica statistica classica e quantistica. I solidi cristallini: struttura, proprietà elettroniche, vibrazionali e termiche. Elementi di fisica dei semiconduttori, giunzioni, laser a semiconduttore. Fenomeni collettivi: magnetismo e superfluidità.

Programma esteso

struttura fine dell’atomo d’idrogeno. Atomi a molti elettroni e il sistema periodico degli elementi. Metodi di Hartree e Hartree-Fock. Accoppiamenti LS e jj. Interazione di atomi con campi esterni, effetto Zeeman, transizioni ottiche e regole di selezione. Le molecole: stati elettronici e legame chimico, rotazioni e vibrazioni. Spettroscopia molecolare. Elementi di meccanica statistica classica e quantistica. I solidi cristallini: struttura, proprietà elettroniche, vibrazionali e termiche. Elementi di fisica dei semiconduttori, giunzioni, laser a semiconduttore. Fenomeni collettivi: magnetismo e superfluidità.

Bibliografia consigliata

B. H. Bransden & C. J. Joachain: “Physics of Atoms and Molecules” – 2nd ed. (Harlow – Prentice Hall, 2003);

C. Kittel e H. Kroemer, “Termodinamica Statistica”, Boringhieri (Torino 1985) o l’equivalente edizione Inglese (W. Freeman, 1980);
N. Manini, "Introduction to the Structure of Matter", Springer (Heidelberg 2014), disponibile in formato e-book sul sito della biblioteca

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

lezione frontali (8 cfu)

Contatti/Altre informazioni

Sul sito web: è possibile trovare le informazioni sul c.v. del docente, il numero di telefono dello studio, la sede universitaria o di lavoro, l’orario di ricevimento studenti e l’indirizzo e-mail.