Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 4
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

MACROECONOMIA E POLITICHE ECONOMICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
15
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
105
Prerequisiti: 

ANALISI DEI SISTEMI GLOBALI I

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso ha l’obiettivo di fornire una buona conoscenza delle teorie macroeconomiche di base utili alla spiegazione del funzionamento dei sistemi economici, in economia chiusa e aperta, nel breve, lungo e lunghissimo periodo. Allo studio dello strumento teorico viene anche affiancato anche il suo utilizzo per la comprensione della dinamica macroeconomica in Italia, in modo da rendere gli studenti in grado di affrontare le problematiche proprie dei sistemi economici moderni, dimostrando la comprensione dei concetti espressi nella letteratura di base, anche attraverso il riconoscimento di modelli che esemplificano i concetti teorici e la loro applicazione empirica. Il corso fornisce anche una conoscenza ad un livello intermedio delle tematiche relative agli interventi di politica economica, che saranno analizzati alla luce dei modelli teorici e con la finalità di dotare lo studente di criteri interpretativi delle ragioni e dei risultati delle azioni di politica economica.

Contenuti

Il corso affronta gli argomenti base della teoria macroeconomica, con alcuni approfondimenti tematici. Nella prima parte, di carattere generale, vengono forniti gli strumenti teorici di base per la comprensione del funzionamento di un sistema economico chiuso ed aperto nel breve, lungo e lunghissimo periodo. Allo studio degli strumenti teorici fa seguito il loro utilizzo per la comprensione della dinamica macroeconomica in Italia. Nella seconda parte, gli stessi strumenti teorici vengono utilizzati per la comprensione delle ragioni, disegno e implementazione delle politiche economiche.

Programma esteso

Introduzione
- La macroeconomia come scienza
- Le principali variabili macroeconomiche

La teoria classica: l'economia nel lungo periodo
- La determinazione del livello di produzione e del reddito in economia chiusa ed aperta
- Moneta, inflazione e disoccupazione

La teoria della crescita: l'economia nel lunghissimo periodo
La teoria della crescita bilanciata
- accumulazione di capitale e crescita demografica
- tecnologia e politica economica
- la contabilità della crescita
I modelli di crescita endogena: capitale umano e tecnologia

La teoria del ciclo economico: l'economia nel breve periodo
- Il modello IS/LM e di domanda e offerta aggregata in economia chiusa ed aperta
- Il trade-off inflazione e disoccupazione
- Le aree valutarie e l'Unione economica e monetaria europea
- Il debito pubblico
- Il modello dinamico di domanda e offerta aggregata
- Le politiche di stabilizzazione

Alcuni fondamenti microeconomici della macroeconomia
- Consumo, avversione al rischio, prudenza e risparmio.
- Reddito, consumi e ricchezza
- Equivalenza Ricardiana ed equità intergenerazionale
- Investimento
- Domanda e offerta di moneta

Approfondimenti sui mercati
- Il ruolo delle banche e dei mercati finanziari.
- Salari, produttività e mercato del lavoro in Italia.
- Concorrenza, potere di mercato e riforme.

Un'introduzione alla politica economica
- Quale ruolo per la politica economica?
- Le motivazioni dell'intervento pubblico
- Le tre funzioni della politica economica
- La valutazione delle politiche economiche

La politica economica in un mondo imperfetto
- I limiti della politica economica
- I limiti della conoscenza
- I limiti dell'informazione
- I limiti della benevolenza
- Le interdipendenze
- Il coordinamento internazionale delle politiche economiche

Politica di bilancio
- Una prospettiva storica
- Teorie
- La sostenibilità del debito pubblico
- Regole e principi di politica fiscale
- La politica di bilancio nell'Eurozona

Politica monetaria
- Che cosa fanno le banche centrali?
- Gli obiettivi della politica monetaria
- Le istituzioni
- Le banche centrali come «lenders of last resort»
- La politica monetaria nell'Eurozona

Politica del tasso di cambio
- Una breve storia del sistema monetario internazionale
- Politiche
- Mobilità del capitale e scelta del regime valutario
- Gestire un regime di cambi flessibili
- L'evoluzione del sistema monetario internazionale

Politiche della crescita
- Cinque «fatti stilizzati» sulla crescita
- Teorie
- La crescita, un manuale
- Migliorare le istituzioni
- Investire nell'istruzione e nell'innovazione
- Aumentare l'offerta di lavoro
- Migliorare il funzionamento dei mercati
- Sviluppare e regolamentare i mercati finanziari
- Quali priorità?

Politica tributaria
- Concetti fondamentali
- L'incidenza fiscale in equilibrio parziale
- L'incidenza fiscale in equilibrio generale
- Il trade-off tra efficienza ed equità: la «tassazione ottimale»
- La tassazione correttiva
- La tassazione in un'economia aperta
- Distribuire in modo efficiente il carico fiscale
- Distribuire in modo equo il carico fiscale

Bibliografia consigliata

- N.G. Mankiw, M.P. Taylor, Macroeconomia, 5° ed. aggiornata alla 7° ed. americana, Zanichelli, 2011
- O. Blanchard, F. Giavazzi, A. Amighini, Macroeconomia, Una prospettiva europea, Il Mulino 2011
- A. Benassy-Quéré, B. Coeuré, P. Jacquet, e J. Pisani_Ferry, Politica economica. Teoria e Pratica. Il Mulino, 2014.

Metodi didattici

Lezione frontale in aula