Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 5
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 10
Tipo: Per stages e tirocini

FISICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
Base
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
FISICA APPLICATA (A BENI CULTURALI, AMBIENTALI, BIOLOGIA E MEDICINA) (FIS/07)
Docenti: 
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
64

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

SCRITTO E ORALE

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Gli obbiettivi del corso sono la comprensione dei fondamenti della fisica di base attraverso esempi rilevanti per le scienze della vita, al fine di offrire allo studente una motivazione per lo studio della fisica.

Contenuti

Il corso di FISICA è un corso introduttivo che presenta gli elementi della fisica necessari alla comprensione dei concetti di base rilevanti per le discipline scientifiche del corso di laurea in Biotecnologie.

Programma esteso

Meccanica: Cinematica, Leggi di Newton, Forze conservative ed energia potenziale, Leggi di conservazione dell’energia e del momento, Moto armonico, Legge della gravitazione, Elementi di statica e dinamica dei fluidi, il citofluorimentro
Termodinamica: Calore e temperatura, capacità termica e calore specifico, l’esperimento di Joule, la prima legge della termodinamica e l’energia interna, la seconda legge della termodinamica, trasformazioni reversibile e irreversibili, entropia, macchine termiche.
Elettrostatica: la carica elettrica e la legge di Coulomb, campo elettrico e potenziale elettrico, legge di Gauss, capacità, corrente elettrica , moto di particelle cariche in campi elettrici statici,tubo a raggi catodici.
Magnetostica: il campo magnetico e le sorgenti di campo magnetico, la forza di Lorentz, moto di particelle cariche in campi magneostatici, lo spettrografo di massa .
Elementi di ottica: lo spettro della radiazione elettromagnetica, elementi di ottica geometrica e microscopio ottico, lo spettrofotometro, interferenza e diffrazione, il microscopio confocale.

Bibliografia consigliata

Serway & Jewett, Fisica per Scienze e Ingegneria, Edises
Halliday,Resnick, WalKer, Fondamenti di Fisica, CEA.

Metodi didattici

Supporto alla comprensione dei fondamenti della fisica attraverso problemi. A questo scopo durante il corso strategie e procedimenti di risoluzione sono trattati in dettaglio.