FISICA DELLE PARTICELLE III

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
44
Prerequisiti: 

Conoscenze di elementi di meccanica quantistica e introduzione alla fisica delle particelle

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Fornire una visione panoramica e completa della fenomenologia relativa alla fisica del sapore nei due settori adronico e leptonico, con particolare attenzione agli aspetti sperimentali (feedback che le misure sperimentali hanno dato/danno alla teoria, misure di precisione, ricerca di nuova fisica).

Contenuti

Conoscenze di fisica delle particelle nel settore adronico e leptonico e della fisica del sapore.

Programma esteso

La struttura del sapore nel Modello Standard. Produzione di quarks pesanti ai diversi acceleratori. Stati legati, quarkonia, spettroscopia degli adroni pesanti. Decadimenti e vite medie degli adroni pesanti. Le transizioni di sapore: la matrice CKM e la misura dei suoi elementi. Triangoli di Unitarieta'. Il fenomeno delle oscillazioni dei mesoni neutri (K,D,Bd,Bs). Misure sperimentali dei parametri di oscillazione. La violazione della simmetria CP (CPV). Osservazioni sperimentali di CPV per i mesoni B nel mixing e nel decadimento. Misura degli angoli del UT. Ricerca di nuova fisica nelle transizioni di sapore. Decadimenti rari. Ricerca di violazione del sapore nei leptoni carichi.
Osservazione sperimentale del fenomeno delle oscillazioni dei neutrini. La matrice di mixing del neutrino e le misure dei suoi parametri. Modello Standard allargato con l'introduzione di un termine di massa del neutrino. Esperimenti presenti e futuri per la determinazione di gerarchia, massa e parametri di oscillazioni del neutrino. Il neutrino in Astrofisica e Cosmologia

Bibliografia consigliata

A. Bettini, “Introduction to Elementary Particles Physics”, Cambridge University Press
M. Sozzi, “Discrete Symmetries and CP violation. From Experiment to Theory” Oxford University Press
K. Zuber, “Neutrino Physics”
A. Strumia and F. Vissani, “Neutrino masses and mixings and ...”, arXiv:hep-ph/0606054

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezione frontale

Contatti/Altre informazioni

Sul sito web del dipartimento di Fisica è possibile trovare le informazioni sul c.v. del docente, il numero di telefono dello studio, la sede universitaria o di lavoro, l’orario di ricevimento studenti e l’indirizzo e-mail.