Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

BIOETICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Nessuno

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova orale

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di offrire agli studenti gli strumenti di analisi e di argomentazione utili a comprendere le diversificate questioni etico- giuridiche che si pongono nei vari ambiti di interesse della Bioetica, in modo che gli studenti imparino a fornire, formulandoli correttamente, nella futura carriera professionale, pareri, consulenze e prospettare soluzioni in campo giuridico per le questioni eticamente sensibili.

Contenuti

La bioetica è l’ambito di studio in cui si affrontano i problemi di natura etica sollevati dalla medicina e dagli interventi tecnologici in campo biogenetico sull’uomo, sugli altri esseri viventi e sull’ambiente, con lo scopo di chiarire i presupposti e le implicazioni delle scelte e delle pratiche rese possibili dagli sviluppi scientifici degli ultimi decenni. Ma, in relazione ai più scottanti problemi bioetici oggetto di dibattito (dalla fecondazione artificiale alla sperimentazione clinica, dall’aborto all’ingegneria genetica, dal testamento biologico all’eutanasia ecc.), si pone anche, e oggigiorno soprattutto, il problema di confrontarsi con le soluzioni già reperibili o prospettabili sul piano del diritto. Nel corso, rivolto specificamente agli studenti di materie giuridiche, saranno analizzati gli interventi normativi relativi ad alcuni dei temi bioetici di maggiore rilevanza e saranno offerti gli strumenti teorici necessari per valutare criticamente i modelli di regolazione che hanno improntato o potrebbero improntare il “biodiritto” nel futuro.

Programma esteso

Programma per soli frequentanti
L’esame avrà ad oggetto i contenuti delle lezioni, documenti normativi e materiali giurisprudenziali esaminati durante il corso e il seguente testo:

P. BORSELLINO, Bioetica tra “morali” e diritto, versione aggiornata, Raffaello Cortina, Milano, 2018 limitatamente alle parti indicate dal docente.

E' richiesta inoltre la conoscenza del Codice deontologico dei medici in vigore.

Programma per non frequentanti
L’esame dovrà essere preparato sui seguenti testi:
1) P. BORSELLINO, Bioetica tra “morali” e diritto, versione aggiornata, Raffaello Cortina, Milano, 2018
2) Un libro a scelta tra i seguenti:
-S. SALARDI, Test genetici tra determinismo e libertà, Giappichelli, Torino, 2010
-C. FLAMIGNI, La procreazione assistita. Fertilità e sterilità tra medicina e considerazioni bioetiche, Il Mulino, Bologna, 2011
-M. GALLETTI, S. VIDA (a cura di), Indagine sulla natura umana. Itinerari della filosofia contemporanea, Carocci, Roma, 2011

E' richiesta inoltre la conoscenza del Codice deontologico dei medici in vigore

Bibliografia consigliata

Testi di riferimento per frequentanti.
P. BORSELLINO, Bioetica tra “morali” e diritto, versione aggiornata, Raffaello Cortina, Milano, 2018, limitatamente alle parti indicate dal docente.
E' richiesta inoltre la conoscenza del Codice deontologico dei medici in vigore.

Testo di riferimento per non frequentanti
L’esame dovrà essere preparato sui seguenti testi:
1) P. BORSELLINO, Bioetica tra “morali” e diritto, versione aggiornata, Raffaello Cortina, Milano, 2018
2) Un libro a scelta tra i seguenti:
-S. SALARDI, Test genetici tra determinismo e libertà, Giappichelli, Torino, 2010
-C. FLAMIGNI, La procreazione assistita. Fertilità e sterilità tra medicina e considerazioni bioetiche, Il Mulino, Bologna, 2011
-M. GALLETTI, S. VIDA (a cura di), Indagine sulla natura umana. Itinerari della filosofia contemporanea, Carocci, Roma, 2011

E' richiesta inoltre la conoscenza del Codice deontologico dei medici in vigore

Metodi didattici

-Piattaforma e-learning
-Utilizzo di strumenti di presentazione powerpoint
-Analisi del dibattito etico-giuridico e della normativa internazionale, europea e nazionale nelle questioni eticamente sensibili.
-Analisi di rilevanti sentenze giudiziarie e discussione di casi etici.