Anno di corso: 1

Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 15
Crediti: 12
Crediti: 15

Anno di corso: 3

Anno di corso: 4

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 5

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 32
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO PRIVATO COMPARATO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
4
Anno accademico di erogazione: 
2019/2020
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
63

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Per tutti gli studenti (frequentanti e non frequentanti) le prove d’esame saranno svolte in forma orale a partire dal termine del corso

Valutazione: 
Voto Finale

Contenuti

Modulo A (48 ore)

Il corso di diritto privato comparato si struttura in due moduli al fine di consentire la partecipazione agli studenti che sostengono l'esame da 6 crediti (tenuti a seguire solo il Modulo A) ed agli studenti che sostengono l'esame da nove crediti (tenuti a seguire entrambi i moduli A e B).
Il corso si propone, nella sua prima parte (modulo A), di introdurre i partecipanti allo studio dei sistemi giuridici ed in particolare delle componenti la Western Legal Tradition (o Tradizione Giuridica Occidentale) con particolare riferimento a sistemi di common law (inglese e nordamericano) e civil law. Tale percorso speculativo verrà svolto avvalendosi della metodologia della comparazione giuridica.
Alcuni cenni saranno, inoltre, dedicati ai sistemi giuridici latinoamericani, africani ed asiatici.
Particolare attenzione sarà dedicata all'assetto attuale delle fonti del diritto privato ed al fenomeno della circolazione dei modelli giuridici.
Il corso mira, altresì, nella sua prima parte, ad esaminare analiticamente alcune delle aree del diritto privato che maggiormente manifestano la creazione di un nuovo ius commune europeo. Alla luce di ciò, saranno oggetto di studio le nozioni introduttive relative a: contratto, responsabilità civile, trust e situazioni di appartenenza.

Modulo B (24 ore)

La seconda parte del corso (Modulo B) approfondisce la comparazione giuridica nell’ambito della responsabilità civile. Durante il corso si darà indicazione dell'inizio del Modulo B, in funzione delle ore di lezione effettivamente svolte in base al calendario accademico.

Programma esteso

Programma per tutti gli studenti
Per tutti gli studenti (frequentanti e non) il programma d’esame è quello di seguito indicato.

Modulo A

Il programma d’esame per il modulo A (48 ore) verte sui seguenti argomenti:

Definizione, funzioni, scopi e metodologia del diritto comparato
La nozione di sistemologia giuridica
L’identificazione della Western Legal Tradition
Common law: nascita, evoluzione e circolazione
Evoluzione della giurisdizione di Equity
Riforme giudiziarie inglesi e sistema delle fonti attuale
Nascita ed evoluzione del sistema giuridico nordamericano
La figura del giurista nelle esperienze di common law e di civil law
Le fonti del diritto e il “precedente”
La circolazione dei modelli di common law
Civil law: evoluzione e circolazione
Nascita e caratteristiche
Lo ius commune europeo
La formazione del giurista
L’avvento delle codificazioni
Il modello francese
Il modello tedesco
La circolazione dei modelli di civil law
Cenni ad altre tradizioni ed esperienze giuridiche: il diritto dei Paesi in via di transizione, il diritto islamico, i Paesi latino-americani , il diritto dei Paesi africani
L’apporto della comparazione giuridica nella creazione del diritto europeo
Il contratto : nozioni di diritto comparato
La responsabilità civile extracontrattuale: nozioni di diritto comparato
Il trust e le dissociazioni proprietarie: cenni

Modulo B

Il programma d’esame della seconda parte del corso (Modulo B- 24 ore) verte sui seguenti argomenti:

Modelli e funzioni della responsabilità civile
Tipicità e atipicità degli illeciti
La struttura dell’illecito: l’elemento soggettivo
I danni risarcibili
Class actions e azioni collettive
I danni da prodotto nei diversi sistemi

N.B. Gli studenti NON frequentanti possono sostituire il programma del modulo B sopraindicato con l’approfondimento dei sistemi sovietici, africani e orientali (vedi testi di riferimento). Tale parte del corso potrà essere svolta preparando interamente il testo Gambaro-Sacco, Sistemi Giuridici Comparati come sotto specificato, ultima edizione .
Programma per soli frequentanti
Come specificato, il programma per i frequentanti è identifico a quello previsto per i non frequentanti.
La preparazione per i frequentanti potrà, peraltro, essere svolta con specifica preparazione dei materiali consegnati a lezione e/o indicati per l'approfondimento durante il corso.
Ovviamente sia gli eventuali contenuti aggiuntivi indicati durante le lezionio sia i temi trattadi dai docenti ospiti nell'ambito delle ore di corso formeranno parte d'esame per gli studenti frequentanti.
Programma per non frequentanti
Il programma non frequentanti, come sopra indicato, è identico a quello dei frequentanti, da prepararsi con i testi elencati sotto.

Bibliografia consigliata

Testi di riferimento per tutti gli studenti
Modulo A
GAMBARO A.- SACCO R., Sistemi giuridici comparati, UTET, Terza Edizione, limitatamente ai seguenti capitoli:

- La comparazione giuridica
- La diversità e l’uniformità nel diritto
- La tradizione giuridica occidentale
- Common law ed Equity in Inghilterra
- L’esperienza giuridica degli Stati Uniti d’America
- Le radici comuni nelle esperienze di Civil law
- Il modello francese
- Il modello tedesco
- I modelli sistemi di Civil Law tra influenze francesi e tedesche
- L’est europeo

Modulo B
-CERINI, Casi e materiali di diritto privato comparato. La responsabilità civile, 2008
oppure in alternativa:
-M. SERIO, Studi comparatistici sulla responsabilità civile, ultima edizione, Giappichelli

Testi di riferimento per la preparazione dell’esame per soli frequentanti
Modulo A e B)
Il corso si caratterizza per il suo approccio assai dinamico ed interattivo. Pertanto sebbene il programma rimane identico a quello per gli studenti non frequentanti, coloro che partecipano attivamente all’intero corso di lezioni potranno prepararsi per l’esame facendo riferimento a quanto illustrato dal docente e discusso in aula durante le ore di lezione, con analisi dei materiali – letture, cases, modelli contrattuali – di volta in volta esaminati o consigliati in lettura dal docente stesso oltre ai materiali segnalati e caricati sul sito e-learning.

Per l'esame relativo al modulo B occorre avvalersi del testo D. CERINI, Casi e materiali, in quanto non tutta la documentazione necessaria può essere prodotta on line attraverso il sito di e-learning, per evidenti problematiche d diritto di autore in relazione alle fonti di studio.

Modalità di erogazione

Convenzionale