Anno di corso: 1

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

Anno di corso: 2

Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 7
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 8

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 18
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 8
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

IMMUNOLOGIA E PATOLOGIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Lo studente deve aver prima superato gli esami di genetica e biologia molecolare

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Il livello di apprendimento viene valutato attraverso un esame orale durante il quale si giudicano le conoscenze acquisite, la proprietà di linguaggio e il senso critico

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il Corso si propone di fornire i concetti moderni sull’organizzazione e funzionamento del sistema immunitario. In particolare verranno approfonditi concetti fondamentali riguardanti l’immunità innata e adattativa, quali il riconoscimento dell’antigene del tipo pattern recognition e il concetto di danger; il riconoscimento antigene-specifico, la generazione della diversità del repertorio dei recettori per l’antigene, l’attivazione dei linfociti T e B e le loro funzioni effettrici, la struttura e la funzione degli anticorpi con particolare approfondimento riguardante gli anticorpi monoclonali e le loro applicazioni. Saranno inoltre approfonditi i temi riguardanti le patologie legate al sistema immunitarion come l’infiammazione acuta e cronica, la tolleranza del sistema immunitario e l'autoimmunità, il problema del rigetto dei trapianti e l'immunologia dei tumori.

Contenuti

1) Caratteristiche generali del sistema immunitario
2) L' antigene
3) Il recettore dell'antigene delle cellule B, gli anticorpi
4) Il recettore per la'ntigene delle cellule T
5) Il sistema maggiore di istocompatibilità (MHC)
5) Il processamento e la presentazione dell'antigene
6) Attivazione dei linfociti T e B
7) Le citochine e i loro recettori
8) I Pattern Recognition Receptors
9) Le cellule del sistema immunitario innato : cellule mieloidi e cellule linfoidi
10) Il complemento
11) Il processo infiammatorio
12) Meccanismi effettori dell'immunità umorale
13) Meccanismi effettori dell'immunità cellulo-mediata
14) La Tolleranza del sistema immunitario
15) L'autoimmunità
16) Gli anticorpi monoclonali
17) L'ipersensibilità, le allergie
18) I trapianti
19) L'immunologia dei Tumori
20) I vaccini

Programma esteso

1: Caratteristiche generali del Sistema immunitario
Descrizione : Immunità innata e immunità acquisita; Organizzazione del sistema immunitario, caratteristiche generali degli organi, dei tessuti e delle cellule. Organi linfoidi primari e secondari. Distribuzione e circolazione delle cellule immunitarie.

2: L’antigene
Descrizione: Concetti di antigene, immunogeno, determinante antigenico o epitopo, carrier, aptene.

3: Il recettore per l’antigene dei linfociti B
Descrizione: Le immunoglobuline. Struttura e funzioni della molecola solubile (anticorpo) e del recettore di membrana per l’antigene dei linfociti B (BCR). La generazione della diversità. Isotipi e idiotipi. Funzioni biologiche delle classi e sottoclassi. Distribuzione cellulare dei recettori per Fc. Funzioni cellulari anticorpo-mediate. Gli anticorpi monoclonali. Concetto, metodologia, applicazioni.

4: Il recettore per l’antigene dei linfociti T (TCR)
Descrizione: organizzazione, riarrangiamento ed espressione dei geni del TCR e dei corecettori CD4 e CD8; caratteristiche strutturali e biochimiche del TCR; la generazione della diversità

5: Il complesso maggiore di istocompatibilità (MHC)
Descrizione: Organizzazione genica e polimorfismo. Struttura molecolare e classificazione dei prodotti genici (MHC di classe I e II). Struttura e funzione del solco combinatorio. Ruolo delle molecole MHC di classe I e II nella presentazione dell’antigene. il complesso ternario, MHC-peptide-TCR

6: La presentazione dell’antigene alle cellule del sistema immunitario
Descrizione: Riconoscimento dell’antigene nativo da parte dei linfociti B e riconoscimento MHC-ristretto da parte dei linfociti T. Cellule che presentano l’antigene ai linfociti T CD4+ (APC professionali) e cellule che lo presentano ai linfociti T CD8+. processazione degli antigeni extracellulari ed intracellulari.

7: Le cellule che presentano l'antigene professioniste.
Descrizione: Le cellule dendritiche

8: Attivazione dei linfociti T e B.
Descrizione: sistemi di trasduzione del segnale. Principali coppie di molecole di adesione e di co-stimolazione che partecipano al processo.

9: le citochine ed i loro recettori.
Descrizione: Origine e struttura molecolare. Meccanismo d’azione e cellule bersaglio. Il network di interazioni che controlla le risposte immunitarie. La regolazione del network. Ruolo delle citochine nel differenziamento dei linfociti T nelle sottopopolazioni Th1 e Th2. Caratteristiche, sviluppo e funzioni delle due sottopopolazioni.

10: Interazioni microrganismi-ospite
Descrizione: I pattern recognition receptor e la teoria del danger. I PAMP i DAMP

11: Il complemento
Descrizione: Le tre vie di attivazione del complemento, le funzioni del complemento

12: Il processo infiammatorio
Descrizione: L'attivazione dell'infiammazione, il reclutamento leucocitario, il ruolo dell'infiammazione in risposta alle infezioni, dall'infiammazione all'attivazione della risposta adattativa

13: Meccanismi effettori dell’immunità umorale.
Descrizione: La cooperazione tra linfociti T e B. Le plasmacellule. Meccanismi di assemblaggio delle immunoglobuline, switch isotipico, maturazione dell’affinità degli anticorpi. Cinetica della risposta primaria e di quella secondaria. .

14: Meccanismi effettori dell’immunità cellulo-mediata.
Descrizione: Attivazione macrofagica mediata dai linfociti Th1. I linfociti T citotossici (CTL) Meccanismi molecolari dell’uccisione della cellula bersaglio da parte dei CTL.

15: La memoria immunologica
Descrizione: la memoria dei linfociti T; la memoria dei linfociti B

16: La tolleranza immunologica
Descrizione: Tolleranza centrale e tolleranza periferica, la delezione clonale, i meccanismi intrinseci e i meccanismi estrinseci, le cellule T regolatorie

17: L'autoimmunità
Descrizione: I meccansimi di attivazione delle risposte autoimmuni, il ruolo dell'immunità innata e dell'immunità adattativa, le malattie autoimmuni sistemiche

Bibliografia consigliata

Libri di testo consigliati:
Immunobiologia di Janeway, Piccin-Nuova Libraria
Immunologia cellulare e molecolare, di Abul Abbas e Andrew Lichtman

Diapositive del corso

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali mediante l'ausilio di diapositive

Contatti/Altre informazioni

Orario di ricevimento
Su appuntamento