Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 9
Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

MATEMATICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
1
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
9
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
72
Prerequisiti: 

Per comprendere i contenuti del corso è necessario conoscere i seguenti argomenti: principali proprietà dei numeri reali; scomposizione di polinomi; equazione, grafico e proprietà della retta e della parabola; principali proprietà dell’esponenziale e del logaritmo; sistemi di equazioni e disequazioni.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
Sviluppare capacità logiche e deduttive attraverso lo studio e la comprensione di nozioni matematiche di base.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
Applicazione degli strumenti matematici acquisiti alla comprensione di fenomeni socio-economici illustrati con modelli matematici.

Contenuti

 Calcolo differenziale
 Calcolo combinatorio
 Probabilità discreta
 Calcolo matriciale
 Applicazioni

Programma esteso

Calcolo differenziale reale: concetto di funzione, limiti; confronto tra crescita logaritmica, polinomiale ed esponenziale; tasso di crescita; derivata; studio qualitativo del grafico di una funzione reale di variabile reale; teorema fondamentale del calcolo integrale. Derivate parziali. Punti stazionari per le funzioni di piu' variabil.
Calcolo combinatorio: disposizioni, permutazioni, combinazioni.
Calcolo delle probabilità elementare: spazio di probabilità finito; eventi dipendenti e indipendenti; probabilità condizionata; teorema di Bayes.
Calcolo matriciale: somma e prodotto di matrici.
Applicazioni.

Bibliografia consigliata

Materiale didattico disponibile sulla piattaforma elearning di Ateneo.
Testo di approfondimento: Angelo Guerraggio, Matematica, Pearson.

Metodi didattici

Lezioni in aula.