PSICOLOGIA DELLE INFLUENZE SOCIALI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare. Una buona conoscenza dei fondamenti della psicologia sociale (insegnamenti obbligatori) consente una fruizione più consapevole dei contenuti del corso.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta con integrazione orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• I fondamenti teorici e metodologici della psicologia delle influenze sociali.
• Le diverse forme di influenza sociale.
• Gli ambiti e le modalità di applicazione della psicologia delle influenze sociali.

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di decostruire le forme di influenza sociale.
• Capacità di applicare le forme di influenza sociale ai possibili contesti d’uso (e.g., promozione del cambiamento sociale, salute e benessere, marketing).
• Saper promuovere la capacità di resistenza alle forme indesiderate di influenza sociale.

Contenuti

Nel corso verranno presentate e discusse le principali forme di influenza sociale, dalle più indirette (e.g., conformismo) alle più dirette (e.g., obbedienza), anche in considerazione di fattori quali il ruolo della maggioranza e della minoranza e le differenze individuali. Particolare attenzione sarà dedicata all’applicazione delle forme di influenza sociale nei possibili contesti d’uso (e.g., promozione del cambiamento sociale, salute e benessere, marketing).

Programma esteso

• I principali modelli teorici della psicologia delle influenze sociali.
• Le diverse forme di influenza sociale:
o Forme dirette e indirette di influenza sociale.
o Influenza informativa e normativa.
o Influenza della maggioranza e della minoranza.
o L’influenza sociale nell’era di internet.
• L’approccio di Robert Cialdini: le sei armi della persuasione.
• Il ruolo delle differenze individuali nei processi di influenza sociale.
• Leggere il cambiamento sociale: come decostruire le forme di influenza sociale.
• Promuovere il cambiamento sociale: le modalità e gli ambiti di applicazione delle forme di influenza sociale.
• Resistere all’influenza sociale: come implementare delle modalità di resistenza ai processi di influenza sociale.

Bibliografia consigliata

1. Aronson, E. (2006). L'animale sociale. Apogeo Editore (relativamente ai capitoli 1, 2 e 3).
2. Cialdini, R. B. (2010). Le armi della persuasione. Giunti Editore.
3. Harkins, S. G, Williams, K. D., & Burger, J. (2017). The Oxford Handbook of Social Influence. Oxford University Press (relativamente ai capitoli 11, 13, 20, 22, e 23).

Informazioni dettagliate circa altro materiale didattico saranno pubblicate sulla pagina e-learning associata al corso.

Metodi didattici

Lezioni in aula, discussioni, filmati, esercitazioni pratiche.