Anno di corso: 1

Crediti: 2
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

DINAMICHE DEI PROCESSI LAVORATIVI

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame scritto finale e valutazioni in itinere per le abilità pratiche.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

La finalità generale del corso è quella di far acquisire allo studente le conoscenze psicologiche e socio culturali necessarie per la comprensione delle dinamiche nei contesti professionali e la gestione dei gruppi e far acquisire le competenze e skill pratiche per la gestione delle dinamiche interpersonali nei gruppi di lavoro.

Contenuti

PSICOLOGIA CLINICA - La psicologia dei gruppi nei contesti professionali. La leadership dei gruppi e le dinamiche di gruppo. Relazione e riflessione come strumenti di conduzione dei gruppi. Variabili psicoattitudinali, differenze individuali e motivazione nei gruppi di lavoro. SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO - L’eterogeneità come fonte di difficoltà/ricchezza nei contesti professionali. Il diversity management come possibile strumento per la gestione di gruppi multiculturali.

Programma esteso

PSICOLOGIA CLINICA – (1) La psicologia dei gruppi nei contesti professionali: aspetti generali: tassonomia, strutture di gruppo; dinamiche dei gruppi (processi e interazioni); comunicazione (guidelines, abilità pratiche, protocolli di comunicazione); differenze di personalità e lavoro di gruppo. (2) Leadership dei gruppi e le dinamiche di gruppo: definizione di leadership e tipi di leadership; tecniche di gestione dei gruppi di lavoro; differenze di personalità nella conduzione dei gruppi. (3) Relazione e riflessione come strumenti di conduzione dei gruppi. (4) Variabili psicoattitudinali, differenze individuali e motivazione nei gruppi di lavoro: modelli di personalità; empatia; motivazione; regolazione delle emozioni; skills DBT utili nella gestione delle dinamiche di gruppo. SOCIOLOGIA DEI PROCESSI ECONOMICI E DEL LAVORO - L’eterogeneità come fonte di difficoltà/ricchezza nei contesti professionali. Il diversity management come possibile strumento per la gestione di gruppi multiculturali.

Bibliografia consigliata

Articoli e dispense a cura del docente.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni ed attività pratiche individuali e di gruppo.

Contatti/Altre informazioni

La regolare presenza alle lezioni è necessaria per l’acquisizione delle abilità pratiche oggetto dell’insegnamento.