Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 12
Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 6
Tipo: Altro

SCIENZA DELLA POLITICA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
12
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
96
Prerequisiti: 

Nessuno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

ANALISI DELLA POLITICA
Prova scritta.

ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE
Prova scritta.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

ANALISI DELLA POLITICA
Il modulo presenta i temi fondamentali dell’analisi delle politiche. Lo studente dovrà essere in grado di
analizzare un problema di interesse collettivo, progettare un intervento di politiche pubbliche, conoscerne
il processo decisionale e comprendere i criteri per valutarne il successo o il fallimento.
Alla fine del modulo, gli studenti saranno in grado di utilizzare al meglio le informazioni contenute nei casi di studio esistenti, e di disegnare un caso di studio decisionale.

ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE
Il modulo discute dell’efficacia degli strumenti in uso. Lo studente sarà in grado di
distinguere la differenza tra percezione e evidenza degli effetti conseguiti, e valutare la
bontà delle evidenze portate nel dibattito pubblico a supporto del giudizio di successo o
fallimento delle politiche.
Alla fine del modulo, gli studenti saranno in grado di comprendere e analizzare in modo critico esempi di valutazione esistenti.

Contenuti

ANALISI DELLA POLITICA
Il primo modulo affronta il sistema politico come l’insieme di attori e processi che portano alle politiche pubbliche, e si concentra sulla decisione per il cambiamento e sulla sua implementazione. Il modulo si interroga su
- chi decide le politiche, ossia gli attori;
- cosa decidono, ossia la posta;
- come decidono, ossia le interazioni;
- dove e quando decidono, ossia i contesti;
- quali strategie si possono mettere in pratica per ottenere il cambiamento;
e presenta le risposte fornite dalle diverse teorie. Nell’ultima parte, il modulo si concentra sugli studi di caso come strategia di ricerca più adeguata per l’analisi della decisione di policy.

ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE
Il secondo modulo si concentra sui contenuti delle politiche pubbliche e sui loro effetti. Affronta le politiche pubbliche come combinazioni di strumenti – “carote”, “bastoni”, e “sermoni” – che i decisori usano per indurre cambiamenti desiderabili nelle condizioni dei destinatari e nei loro comportamenti, e si pone due domande:
- come verificare se uno strumento di policy ha avuto successo oppure no?
- come spiegare il differente successo di uno strumento attraverso i contesti?
Il modulo quindi
- definisce le caratteristiche dei principali strumenti – tassazione, spesa, regolazione, e informazione;
- presenta le misure consolidate di verifica del successo o dell’insuccesso di uno strumento, e le opportunità offerte dai social media per la rilevazione degli effetti percepiti dai destinatari;
- introduce al disegno per la valutazione controfattuale, sia sperimentale che quasi sperimentale.

Programma esteso

ANALISI DELLA POLITICA
Nel primo modulo, l’attenzione sarà posta sull’analisi delle politiche pubbliche quale scienza applicata per identificare soluzioni a problemi di rilevanza collettiva. L’obiettivo è fornire un inquadramento della disciplina che sia al tempo stesso teoricamente fondato ed empiricamente rilevante. Saranno oggetto di particolare attenzione i seguenti temi:
(a) politica e politiche pubbliche;
(b) tipi di politiche e strumenti di policy;
(c) modelli e teorie del processo di policy;
(d) progettazione degli interventi di policy;
(e) gli elementi del processo: attori, risorse, posta, interazione;
(f) le strategie decisionali;
(g) l’implementazione.
Le lezioni saranno accompagnate da esercitazioni su studi di caso.

ANALISI DELLE POLITICHE PUBBLICHE
Il secondo modulo si concentra sugli strumenti di policy e sui loro effetti.
La parte teorica considera le politiche come combinazioni di regole, tasse, spesa, e informazione – che, a loro volta definiscono vincoli e incentivi alle strategie degli attori in campo in quanto “carote, bastoni, e sermoni”. Discute
(a) gli assunti impliciti in ogni strumento,
(b) la loro capacità di modificare i comportamenti, e (c) i loro limiti.

La parte empirica si domanda cosa significhi stabilire se gli strumenti di policy abbiano prodotto i “risultati sperati”, e come possa essere fatto. Per rispondere alla domanda, affronterà i seguenti argomenti:
(d) valutare l’effetto di una politica pubblica: che cosa vuol dire, e a cosa serve;
(e) il disegno di valutazione: la logica controfattuale e il modello di Rubin;
(f) il metodo sperimentale: lo studio controllato randomizzato;
(g) i metodi non sperimentali – la “differenza nelle differenze”; l’abbinamento statistico; la discontinuità intorno a una soglia; l’analisi delle serie storiche interrotte.

Le lezioni saranno accompagnate da esercitazioni su dataset.

Bibliografia consigliata

“Analisi della politica”
- Dente, Bruno. 2011. Le decisioni di policy, Bologna: Il Mulino.
- Smith e Larimer, How does it work? Policy Implementation, Dispensa online.
- Yin, Robert K. 2014. Case Study Research: Design and Method. London: Sage.
- Eventuali possibili integrazioni su indicazione durante il corso.

“Analisi delle politiche pubbliche”
- Bemelmans-Videc, Marie-Louise, Ray C. Rist, e Evert Oskar Vedung. A cura di. 2010. Carrots, Sticks, and Sermons: Policy Instruments and Their Evaluation. New Brunswick: Transaction Publishers. Capp. 1-4.
- McDonnell, Lorraine M., e Richard F. Elmore. 1987. “Getting the job done: alternative policy instruments.” Educational Evaluation and Policy Analysis 9.2: 133-152.
- Martini, Alberto, e Marco Sisti. 2009. Valutare il successo delle politiche pubbliche: metodi e casi. Bologna: il Mulino, capitoli 1; 6, 7, 8, 9, 11, 12, 14, 15.
- Eventuali possibili integrazioni su indicazione durante il corso.

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni in classe e lavori di gruppo.