Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 12
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

FARMACOLOGIA CLINICA E CHEMIOTERAPIA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
FARMACOLOGIA (BIO/14)
Crediti: 
1
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
10
Prerequisiti: 

Conoscenze di tutte le discipline propedeutiche.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Colloquio sugli argomenti svolti a lezione

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Modalità generali di azione dei farmaci sia a livello di organi e sistemi che a livello cellulare, biochimico e molecolare - Modalità di somministrazione e destino dei farmaci nell’organismo, ivi compresi i processi di biotrasporto, di biotrasformazione e bioattivazione metabolica, di distribuzione e di escrezione dei farmaci - Modalità generali di sviluppo di manifestazioni tossiche e criteri generali per prevenirle - Possibili cause di risposte anomale ai farmaci, e modalità di interazione fra due o più farmaci - Caratteristiche farmacologiche dei diversi gruppi di agenti farmacologici di comune impiego odontoiatrico con riferimento al meccanismo d'azione e al destino dell’organismo, nonché criteri per la differenziazione fra molecole all’interno dello stesso gruppo, anche in funzione della potenziale tossicità e delle caratteristiche fisio-patologiche del paziente.

Contenuti

Il modulo di FARMACOLOGIA fornisce le conoscenze indispensabili per prescrivere e somministrare le medicine di uso corrente in odontoiatria, con piena conoscenza della loro composizione, dei loro effetti primari e secondari, e delle loro indicazioni.

Programma esteso

Fasi dello sviluppo di nuovi farmaci, farmacovigilanza - Farmacologia generale e molecolare (bersagli molecolari dei farmaci, recettori e meccanismi di trasduzione, tolleranza recettoriale, curve dose-risposta, efficacia e potenza, indice terapeutico) - Farmacocinetica (vie di somministrazione, assorbimento, distribuzione, biotrasformazione, eliminazione, intervallo terapeutico, tolleranza farmaco-metabolica) - Farmacogenetica - Farmacologia speciale odontoiatrica (farmaci anestetici locali e generali, ansiolitici, antiinfiammatori steroidei e non, analgesici oppioidi, antistaminici, farmaci della coagulazione, farmaci attivi sul metabolismo del calcio).

Bibliografia consigliata

- J.A. Yagiela, F.J. Dowd e E.A. Neidle “Pharmacology and Therapeutics for Dentistry”, VI edizione, Elsevier-Mosby, 2011.
- M. Furlanut “Farmacologia Generale e Clinica per le Lauree Sanitarie”, III edizione, Piccin, Padova, 2012.
- Goodman & Gilman “Le Basi Farmacologiche della Terapia”, XII Edizione, Zanichelli, 2012.
- Goodman & Gilman “Le basi farmacologiche della terapia – Il manuale”, II Edizione, 2015.

Metodi didattici

Lezioni frontali e esercitazioni pratiche.