Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 12
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

CLINICA ODONTOSTOMATOLOGICA I

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE (MED/28)
Crediti: 
4
Ciclo: 
Annualita' Singola
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Superamento degli esami del V° anno

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale, ove il candidato porterà documentazione dei casi clinici da lui effettuati durante il tirocinio e documentati secondo le linee guida delle società scientifiche di ogni branca (Odontoiatria Conservatrice, Endodonzia, Pedodondonzia, Ortodonzia, Parodontologia, Chirurgia Odontostomatologica, Implantologia, protesi) e sui quali verrà interrogato in merito alle modalità diagnostiche e terapeutiche di ognuno di essi.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Preparare lo studente ad affrontare e risolvere indipendentemente i più
comuni problemi in ambito odontoiatrico

Contenuti

Riepilogo dei più recenti aggiornamenti operativi e sperimentali nelle
varie discipline di pertinenza odontoiatrica. Alcuni dei titolari di
insegnamenti del corso di laurea proporranno tecniche innovative e
riepiloghi monotematici nelle discipline di loro pertinenza Data per
acquisita la conoscenza delle nozioni trattate nelle varie discipline
durante i precedenti anni del Corso di Laurea, l’insegnamento di
Odontostomatologia si articolerà sull’approfondimento dell’approccio
semeiotico, diagnostico e terapeutico al paziente ed allo svolgimento di
quegli argomenti ritenuti fondamentali per affrontare la pratica clinica.

Programma esteso

Definizione di ortognatodonzia. Approccio olistico al paziente ortognatodontico. La crescita cranio-maxillo-dentaria: la ricerca del biotipo. Anatomia e fisiologia dell’apparato stomatognatico del soggetto in eta’ evolutiva. Diagnosi occluso-posturale.La diagnosi in ortodonzia .L’esame clinico; gli esami strumentali. La diagnosi cefalometrica; il rilievodelle impronte; lo sviluppo dei modelli di gesso; fondamenti di terapia ortognatodontica; lo strumentario in ortognatodonzia; Intercettamento delle malocclusioni e delle
malposizioni. L’armonia delle arcate: “la conservazione dello spazio”. Prevenzione della carie nel paziente adulto e pediatrico. L’alimentazione

e la somministrazione di fluoruri come basi della prevenzione della carie dentale. I materiali utilizzati nella cura e prevenzione della carie dentale. Le classi cavitarie di Black La diagnosi in odontoiatria conservatrice.L’esame clinico; gli esami strumentali.

Le ricostruzioni dirette in materiali compositi Le ricostruzioni indirette in materiali compositi. Le ricostruzioni indirette in materiali ceramici Gli onlays. Le ricostruzioni con sistemi CAD/CAM. Fisiologia dell’organo pulpo dentinale Anatomia dell’endodonto. Complicanze della carie dentale. Danni iatrogeni alla polpa. La patologia pulpare e la patologia periradicolare La diagnosi Le urgenze in endodonzia: diagnosi e trattamento. L’isolamento del campo operatorio:. L’apertura della camera pulpare: La sagomatura del sistemadei canali radicolari: La detersione. L’otturazione dei canali radicolari: apicogenesi ed apecificazione. Incappucciamenti pulparidiretti. Criteri di guarigione endodontica Follow-up nei trattamenti endodontici. Complicanze in Endodonzia. La ricostruzione del dente trattato endodonticamente: implicazioni endodontiche. Rapporti tra conservativa, endodonzia, parodontologia, ortodonzia e chirurgia orale. Conoscenze generali di Clinica Pediatrica Approccio al paziente pedodontico. Tecniche di comunicazione. Valutazione della crescita, esame clinico-obiettivo, anatomia degli elementi decidue, la patologia cariosa negli elementi decidui. Prevenzione primaria, somministrazione sistemica e topica di fluoruri, prevenzione secondaria, sigillature.

Bibliografia consigliata

M. Baldoni “Elementi di Clinica Odontoiatrica per il Corso di Laurea in
Odontoiatria e Protesi Dentaria

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

II semestre

Orario di ricevimento: Lunedì 8.30-9.30