Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 4
Crediti: 12
Crediti: 4
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 6

Crediti: 10
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 14
Tipo: Altro

CLINICA ODONTOSTOMATOLOGICA II

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
5
Anno accademico di erogazione: 
2020/2021
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MALATTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE (MED/28)
Crediti: 
4
Ciclo: 
Annualita' Singola
Modulo/partizione di: 
Ore di attivita' didattica: 
42
Prerequisiti: 

Frequenza corso Clinica Odontostomatologica I

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Esame orale: il candidato porterà documentazione dei casi clinici da lui effettuati durante il tirocinio e documentati secondo le linee guida delle società scientifiche di ogni branca (Odontoiatria Conservatrice, Endodonzia, Pedodondonzia, Ortodonzia, Parodontologia, Chirurgia Odontostomatologica, Implantologia, protesi) e sui quali verrà interrogato in merito alle modalità diagnostiche e terapeutiche di ognuno di essi.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Preparare lo studente ad affrontare e risolvere indipendentemente i più
comuni problemi in ambito odontoiatrico

Contenuti

Riepilogo dei più recenti aggiornamenti operativi e sperimentali nelle
varie discipline di pertinenza odontoiatrica. Alcuni dei titolari di
insegnamenti del corso di laurea proporranno tecniche innovative e
riepiloghi monotematici nelle discipline di loro pertinenza Data per
acquisita la conoscenza delle nozioni trattate nelle varie discipline
durante i precedenti anni del Corso di Laurea, l’insegnamento di
Odontostomatologia si articolerà sull’approfondimento dell’approccio
semeiotico, diagnostico e terapeutico al paziente ed allo svolgimento di
quegli argomenti ritenuti fondamentali per affrontare la pratica clinica.

Programma esteso

Trattamento della Malattia Parodontale. Diagnosi, prognosi e piano di trattamento: l’analisi adiografica, la valutazione del rischio, la determinazione della prognosi, il piano di trattamento, la terapia parodontale Trattamento delle emergenze parodontali. Chirurgia parodontale. Generalità. Obiettivi operativi. Sterilizzazione dello strumentario. Gli strumenti in chirurgia parodontale: bisturi, Scalers, curettes, strumenti per la rimozione dell'osso e per la preparazione dei lembi. Trattamento post-operatorio. Controindicazioni alla chirurgia parodontale. Trattamento delle lesioni ossee: tecniche resettive, osteoplastica, osteotomia. Rigenerazione tissutale guidata:
principi,materiali e tecniche chirurgiche. Rigenerazione tissutale guidata:
principi e tecniche chirurgiche. Membrane: classificazione, aspetti biochimici, istologici e clinici. Materiali da innesto: classificazione, aspetti istologici e clinici. Fattori di crescita tissutali. Stato dell’arte della ricerca in GTR. Diagnosi e piano di trattamento per la protesi odontoiatrica:
Anamnesi, esame della cavità orale, modelli diagnostici, esame radiografico. Aspetti biologici e parodentali delle corone e delle protesi a
ponte. Valutazione dei denti pilastro: il rapporto corona-radice, la forma delle radici, la superficie radicolare utile. La funzionalità della protesi totale, parziale, fissa. Terapia iniziale. Motivazione del paziente. Controllo della placca: metodiche di spazzolamento, spazzolamento interdentale,
filo, inibitori chimici della placca. Detartrasi e levigatura radicolare:
strumenti a mano, strumenti a ultrasuoni, strumenti ruotanti, levigatura radicolare. Correzioni delle abitudini orali viziate.Problematiche inerenti la ritenzione dei detriti alimentari. Splintaggio
temporaneo.Rivalutazione: tempi e problematiche.Preparazione del paziente all'intervento chirurgico e controllo del periodo post-
operatorio.Tecniche anestesiologiche e complementi della terapia chirurgica d’urgenza. Infezione del cavo orale e del seno mascellare:
terapia. Tumori benigni e maligni della cavità orale e del massiccio facciale con cenni di terapia. Perdita dei tessuti ossei e loro ricostituzione:
patologia e terapia chirurgica. Implantologia osteointegrata avanzata.
Implantologia osseointegrata: principi e tecniche chirurgiche. Materiali implantari. Principali metodiche implantari. Principi e tecniche chirurgiche. Diagnostica pre implantologica (metodiche diagnostiche convenzionali, TC-dentascan e derivati). Generalità sulle atrofie ossee.Criteri per il successo in implantologia osseointegrata.
Implantologia avanzata: rialzo del pavimento del seno mascellare.

Bibliografia consigliata

M. Baldoni “Elementi di Clinica Odontoiatrica per il Corso di Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Metodi didattici

lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

II semestre

Orario di ricevimento: Lunedi 8,30-9,30