Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

PENSIERO E COMUNICAZIONE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Si assume che gli studenti abbiano già superato l’esame di Psicologia generale 2 (esame obbligatorio del secondo anno), e quindi alcune nozioni relative allo studio del pensiero vengono date per scontate. Si invitano gli studenti che non avessero (ancora) sostenuto l’esame di Psicologia generale 2 a segnalare al docente (via email o in presenza) eventuali carenze, al fine di concordare attività di sostegno.

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Orale
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame è scritto con domande aperte. Le domande sono volte ad accertare l’effettiva acquisizione delle conoscenze teoriche e della relativa capacità di analisi critica della letteratura sul legame tra pensiero e comunicazione. I criteri di valutazione sono: la correttezza delle risposte, la capacità di argomentare, sintetizzare, creare collegamenti, e leggere criticamente la letteratura.
Per gli studenti che lo richiedano, è previsto anche un colloquio orale, su tutti gli argomenti del corso, che può portare a un aumento o decremento fino a 3 punti rispetto al punteggio dell’esame scritto.
Per gli studenti frequentanti è possibile una modalità d’esame ad hoc che consiste in:
- Valutazione in itinere: Lavoro di gruppo e presentazione di un progetto di ricerca su un problema di ragionamento (30% del voto finale)
- Elaborato individuale sul progetto di ricerca (50% del voto finale)
- Colloquio orale sul progetto e sulla letteratura inerente il progetto (20% del voto finale).

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
-Funzionamento cognitivo di alto livello: i processi cognitivi sottostanti la formulazione di giudizi e ragionamenti
-Il rapporto tra pensiero e comunicazione

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
- Capacità di analizzare i problemi di ragionamento attraverso una prospettiva pragmatica
- Capacità di analizzare teorie e ricerche mediante un pensiero critico e argomentativo

Contenuti

Il corso permetterà di approfondire le principali teorie e ricerche su: pensiero e ragionamento, decisione, comunicazione.

Programma esteso

Ragionamento probabilistico e decision making (con un focus sulla “razionalità limitata”)
- Problem solving: la rappresentazione del compito
- La pragmatica della comunicazione
- L’approccio pragmatico allo studio del pensiero

Bibliografia consigliata

Informazioni dettagliate circa il materiale didattico saranno pubblicate sulla relativa pagina del sito e-learning.

Metodi didattici

Oltre alle lezioni frontali in aula, parte della didattica avverrà tramite la discussione di esperimenti e articoli scientifici.
Tutto il materiale (dispense delle lezione e, quando possibile, articoli scientifici) viene reso disponibile sul sito elearning del corso, perché sia fruibile anche dagli studenti non-frequentanti.
Agli studenti frequentanti che lo desiderano, viene data la possibilità di approfondire alcuni argomenti del corso, tramite la redazione di un elaborato (con presentazione da fare in aula) che analizzi in modo critico un esperimento sul ragionamento.