Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 4
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 2
Tipo: Altro

LABORATORIO:METODI PSICODINAMICI: CINQUE CASI CLASSICI A CONFRONTO

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Altro
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
24
Prerequisiti: 

E’ caldamente consigliata una conoscenza teorica dei principali autori psicoanalitici, per quanto non sia strettamente indispensabile.

Partizioni

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Gli studenti dovranno sostenere un compito scritto in classe nel qual verrà valutata in particolare la capacità di applicare a casi clinici gli strumenti appresi. L’attività svolta dallo studente nel corso del Laboratorio verrà valutata ai fini dell’acquisizione dei CFU.

Valutazione: 
Giudizio Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione
• Principali apporti teorici dei maggiori autori psicoanalitici
• Risvolti tecnici dei suddetti contributi
• Approfondimento dei casi clinici più influenti nella letteratura psicoanalitica

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di orientamento tra i vari filoni teorici e loro interconnessioni
• Comprensione di come la teoria informi ed orienti il lavoro clinico
• Applicazione in vitro dei principali risvolti pratici su casi clinici famosi
• Comparazione tra diverse forme di lettura del caso
• Concezione critica dell’evoluzione teorica e tecnica della psicoanalisi

Contenuti

Il laboratorio si propone di illustrare il lavoro clinico di alcuni tra i maggiori maestri della psicoanalisi, sviluppando una tensione a congiungere l’aspetto teorico a quello pratico.

Programma esteso

Sigmund Freud e Anna Freud: inconscio, interpretazione, sogno, setting, transfert, meccanismi di difesa e analisi dell’Io, resistenza

Melanie Klein: meccanismi primitivi, gioco, posizioni

Wilfred Bion: contenimento, gruppi, identificazione proiettiva, capacità negativa e pensiero

Donald Winnicott: holding, oggetto transizionale, falso Sé
Heinz Kohut: narcisismo, empatia, transfert da oggetto-Sè.

Bibliografia consigliata

Slides fornite dal docente in aula.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Per ciascun autore sarà presentato un accenno alla vita, per poi virare sugli apporti che i loro contributi teorici hanno determinato sulla clinica attraverso la presentazione di vignette e casi clinici. Su questi ultimi verrà chiesto agli studenti di applicare quanto appreso in aula. Il tutto verrà accompagnato da video, foto, suggerimenti bibliografici, esempi tratti da campi più o meno affini. Tutti i materiali verranno forniti sulle piattaforme adibite.