Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 8
Crediti: 1
Tipo: Altro
Crediti: 2
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 3

Crediti: 16
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 4
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 3
Tipo: Altro
Crediti: 8
Tipo: Altro

METODI E STRUMENTI DI INDAGINE NEL CICLO DI VITA

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

Nessuno in particolare

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

L’esame consiste in una prova scritta, il cui superamento permette l’accesso a un colloquio orale.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Conoscenza e comprensione

• Meccanismi dello sviluppo cognitivo, affettivo e socio-emotivo nel ciclo di vita
• Principali tecniche di raccolta dati per la valutazione dello sviluppo cognitivo, affettivo e socio-emotivo
• Teorie e meccanismi dello sviluppo atipico nel ciclo di vita

Capacità di applicare conoscenza e comprensione
• Capacità di collegare aspetti teorici e applicazioni pratiche
• Acquisizione delle competenze necessarie per progettare e condurre un progetto di ricerca
• Conoscenza di specifici strumenti per la rilevazione di difficoltà in ambito cognitivo, affettivo e socio-emotivo nel ciclo di vita
• Scelta critica di una metodologia di indagine, valutandone limiti e potenzialità
• Capacità di presentare efficacemente un progetto di ricerca e intervento

Contenuti

Il corso ha l’obiettivo di far acquisire le conoscenze necessarie per condurre una ricerca nel ciclo di vita, con particolare attenzione al periodo dell’infanzia e dell’invecchiamento tipico e atipico. Saranno analizzati i disegni di ricerca per la valutazione dello sviluppo e le principali tecniche di raccolta dei dati.

Programma esteso

• Lo sviluppo cognitivo, emotivo e sociale nella prima infanzia
• Lo sviluppo cognitivo e sociale in adolescenza
• Sviluppo atipico: autismo
• Metodi di indagine e disegni di ricerca per lo studio della prima infanzia
• Il cervello che invecchia: invecchiamento tipico e invecchiamento patologico
• Alzheimer e Parkinson: valutazione e interventi
• Aspetti metodologici e statistici nello studio dell’invecchiamento
• Presentazione di articoli di approfondimento da parte di ogni studente

Bibliografia consigliata

A.E. Berti & A.S. Bombi (2013). Corso di psicologia dello sviluppo. Bologna: Il Mulino.
De Beni, R. & Borella, E. (2015). Psicologia dell’invecchiamento e della longevità. Bologna: Il Mulino.

Altri testi e articoli verranno forniti durante il corso.

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali, discussioni, presentazioni di filmati e presentazione orale da parte degli studenti.