Anno di corso: 1

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 15
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 3
Tipo: Altro

Anno di corso: 2

Crediti: 20
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 25
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

SCIENZE NEUROPSICOLOGICHE E PEDAGOGICHE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2017/2018
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Crediti: 
6
Ciclo: 
Secondo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
48
Prerequisiti: 

Obiettivi dei corsi del primo anno

Moduli

Metodi di valutazione

Tipo di esame: 
Scritto e Orale Congiunti
Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve.
Colloquio finale a discrezione del docente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE III: Lo sviluppo delle funzioni esecutive e loro implicazioni nei disturbi dell’apprendimento.
PEDAGOGIA SPECIALE: L’utilizzo dei Test in neuropsicomotricità. Costruzione dei Test psicometrici. SCIENZE NEUROPSICOLOGICHE E NEUROPSICOMOTORIE: Il ruolo di attenzione memoria e concentrazione nell’apprendimento. La Costruzione del Progetto Pedagogico. SCIENZE PEDAGOGICHE: Legge 104/92. Il Funzionamento cognitivo. Dal Profilo Dinamico Funzionale al Progetto Educativo Personalizzato.

Contenuti

Obiettivo del Corso é fornire nozioni integrate nel campo dello sviluppo intellettivo, dell’intelligenza artificiale, del Profilo Dinamico Funzionale e del Progetto Educativo Personalizzato

Programma esteso

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE III
Dal linguaggio orale al linguaggio scritto: vari sistemi di codificazione, il sistema alfabetico
Le funzioni esecutive

PEDAGOGIA SPECIALE
I principali test utilizzati in diagnostica neuropsicomotoria
Funzioni cognitive e loro esame mediante tecniche psicometriche e neuropsicologiche
Teorie di costruzione di Test psicometrici

SCIENZE NEUROPSICOLOGICHE E NEUROPSICOMOTORIE
Area Neuropsicologica: Memoria. Attenzione/Concentrazione.
Organizzazione spazio-temporale
Disturbi di apprendimento: diagnostica
Il progetto educativo-pedagogico in pedagogia speciale

SCIENZE PEDAGOGICHE
Introduzione al profilo dinamico funzionale. L’osservazione del bambino. La legge 104. L’intesa di programma
L’area cognitiva. I livelli di sviluppo. Gli stadi piagetiani. Il Funzionamento cognitivo, potenzialità e loro valutazione. Il deficit, il ritardo, la disarmonia
Area emotivo relazionale. Area del sè. Motivazione al rapporto /modalità di relazione. Rapporto con gli adulti e con i pari
Area comunicazionale-linguistica. Mezzi privilegiati (mimico-gestuale, verbale, grafo-pittorico). Contenuti ed intenzioni/ Modalità implicite (postura, distanza..). Modalità di comunicazione ed interazione. Linguaggio verbale (aspetto fono-articolatorio/fonologico, lessicale/semantico, strutturale/sintattico-grammaticale). Produzione .comprensione
Area motorio-prassica. Motricità globale (coordinazione dinamica e statica). Motricità fine. Prassie (semplici e complesse).
Area sensoriale. Percezione visiva. Percezione uditiva. Percezione tattile.
Introduzione a Progetto Educativo Personalizzato
PEP: un lavoro di gruppo interdisciplinare
Dal profilo dinamico funzionale al programma educativo personalizzato
Stesura del piano Educativo personalizzato

Bibliografia consigliata

NEUROPSICHIATRIA INFANTILE III
1.Buckley S, Bird G, Reading and writing development for infant with Down syndrome, Speech and language development for infant with Down syndrome, disponibile on line www.downsed.org , 2004.
2.Ferreiro E, Alfabetizzazione.Teoria e pratica, Milano, Raffaello Cortina, 2003.
3.Pfanner P., Canepa, Lo sviluppo neuropsichico nella sindrome di Down, in Bargagna S, La Sindrome di Down: proposte per un percorso educativo e riabilitativo,. Pisa, Del Cerro, 2000.
4.Vicari S, la sindrome di Down, Il Mulino, 2007
5.AA. VV., Ricercare per fare, Junior ed. 2009

PEDAGOGIA SPECIALE
Dispense del docente
SCIENZE NEUROPSICOLOGICHE E NEUROPSICOMOTORIE:
1.La Rocca ,Pedagogia Speciale, Erickson, 2002
2.J. Piaget, Lo sviluppo mentale nel bambino, Einaudi Ed., 1967.

SCIENZE PEDAGOGICHE
1.J. Piaget,La nascita dell’intelligenza nel bambino, Giunti Barbera,1991.
2.DLgs 104/92

Metodi didattici

Lezioni frontali

Contatti/Altre informazioni

Frequenza obbligatoria al 70% di ogni attività