Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Crediti: 6
Crediti: 6
Crediti: 22
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 3

Crediti: 26
Crediti: 6
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 2
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 6
Tipo: Lingua/Prova Finale

EDUCAZIONE ALL'AFFETTIVITA' E SESSUALITA'

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2015/2016
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2016/2017
Tipologia di insegnamento: 
A scelta dello studente
Tipo di attività: 
Elettivo.Scelte autonome dello studente
Docenti: 
COLOMBI LOREDANA
Crediti: 
1
Ciclo: 
Annualita' Singola
Ore di attivita' didattica: 
7

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Prova scritta: quiz a risposta singola/multipla e domande a risposta aperta breve. Colloquio finale

Valutazione: 
Giudizio Finale

Contenuti

L’attività di formazione del corso proposto, si inserisce nella attenzione del Consultorio alla famiglia e al lavoro preventivo e di valorizzazione delle risorse. L’obiettivo del lavoro, prevalentemente sul territorio, ma anche presso le sedi ospedaliere, consiste nello studio di sensibilizzazione delle varie fasce d’età al tema dell’affettività-sessualità secondo un approccio non meramente preventivo, ma educativo, rivolto quindi alla persona nella sua totalità e complessità. L’educazione è un’educazione permanente che parte da prima della nascita (qual è la classica domanda che viene rivolta ad una donna in gravidanza? È maschio o femmina?) e prosegue per tutta la vita alla ricerca di un senso sempre più profondo e pieno in merito alla propria sessualità. È possibile, quindi, modulare questa proposta, declinandola sulla base dell’età e del livello di maturazione personale e sessuale dei diversi interlocutori per condividere con loro e secondo le loro modalità uno spazio di confronto sia cognitivo, sia soprattutto emotivo. Per affrontare il tema è indispensabile passare attraverso ed attivare le emozioni, in modo da garantire la trasmissione di una competenza incorporata e di alcune informazioni irrinunciabili, necessarie ad una sessualità gratificante e soddisfacente per sé e per l’altro.

Programma esteso

Esplorazione dei termini affettività e sessualità;
Concettualizzazione dei termini affettività e sessualità;
Intelligenza emotiva e sociale;
Competenze emotive e affettive;
Comprendere i vari concetti riferiti alla vita affettiva e sessuale.

Bibliografia consigliata

Dario Ianes, Educare all’affettività, Erickson 2007

Modalità di erogazione

Convenzionale

Metodi didattici

Lezioni frontali ed esercitazioni