Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 4
Crediti: 9
Crediti: 4
Crediti: 6
Crediti: 8
Crediti: 12
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 3
Tipo: Lingua/Prova Finale

DIRITTO AMMINISTRATIVO E DELLE AUTONOMIE

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2016/2017
Anno di corso: 
3
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipo di attività: 
Obbligatorio a scelta
Lingua: 
Italiano
Crediti: 
8
Ciclo: 
Primo Semestre
Ore di attivita' didattica: 
56
Prerequisiti: 

E’ preferibile che gli studenti conoscano il diritto pubblico Italiano.

Moduli

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Diritto amministrativo e delle autonomie I
per gli studenti frequentanti sarà prevista una prova (scritta o orale) basata sulle lezioni;
per i non frequentanti sarà prevista una prova orale basata sulla bibliografia consigliata.

Diritto amministrativo e delle autonomie II
per gli studenti frequentanti sarà prevista una prova (scritta o orale) basata sulle lezioni;
per i non frequentanti sarà prevista una prova orale basata sulla bibliografia consigliata

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Il corso si propone di analizzare, nel modulo di Diritto amministrativo e delle autonomie I, i principi costituzionali e di legge, i procedimenti ed i poteri delle amministrazioni pubbliche. Il modulo di Diritto amministrativo e delle autonomie II approfondisce le modalità del decentramento amministrativo, quale forma di organizzazione dei pubblici poteri, al fine di favorire lo sviluppo delle autonomie locali e una maggiore efficacia e incisività dell'azione amministrativa dei soggetti pubblici diversi dallo Stato e dotati di autonomia.

Contenuti

Diritto amministrativo e delle autonomie I
Il corso si propone di analizzare i fondamenti della disciplina del diritto amministrativo, nella prospettiva dello sviluppo dei principi costituzionali in tema di amministrazioni pubbliche. Una specifica attenzione è riservata alla disciplina dell’attività amministrativa, anche ai sensi della legge sul procedimento amministrativo.

Diritto amministrativo e delle autonomie II
Il corso si prefigge di fare acquisire la conoscenza di fondo dell’organizzazione e del funzionamento di regioni, province e comuni quali persone giuridiche territoriali autonome, autarchiche e di autogoverno

Programma esteso

Diritto amministrativo e delle autonomie I
PRINCIPI – Il principio di legalità; buona andamento e imparzialità; doverosità; distinzione politica amministrazione; il principio autonomistico; sussidiarietà. - ORGANIZZAZIONE – La persona giuridica pubblica; organi e uffici; attribuzione e competenza;
tipologia di amministrazioni pubbliche; le autonomie locali; le autorità indipendenti.
ATTIVITA’ – Funzioni e servizi pubblici; il potere amministrativo e l’attività autoritativa: la discrezionalità amministrativa; atti e provvedimenti amministrativi; tipologia dei provvedimenti; il procedimento amministrativo; la disciplina del procedimento (legge
241/1990); l’invalidità del provvedimento; i procedimenti di secondo grado; la tutela.

Diritto amministrativo e delle autonomie II
LE IDEE E I MODELLI - Lo Stato federale, lo Stato regionale e lo Stato accentrato
L’impostazione della Costituzione italiana e il principio autonomistico
L’ORDINAMENTO ITALIANO - La lenta attuazione costituzionale, l’evoluzione legislativa e la stagione delle riforme costituzionali - Le fonti del diritto regionale e degli enti locali: lo Statuto, l’autonomia legislativa e regolamentare. L’autonomia speciale - Organi e forma di governo regionale - Organi e forma di governo comunale - Il principio di sussidiarietà -L’autonomia finanziaria
LA LOMBARDIA - La struttura organizzativa della Regione Lombardia - Regione ed economia

Bibliografia consigliata

Diritto amministrativo e delle autonomie I
M. D’ALBERTI, Lezioni di diritto amministrativo, Giappichelli, ult.ed. (Cap. II-III-VI-VII-VIII-IX)

Diritto amministrativo e delle autonomie II
A. D’Atena, Diritto regionale, Giappichelli, ult. ed.
P. Caretti – U. De Siervo, Diritto costituzionale e pubblico, Giappichelli, ult. ed., cap. XII, par. 1, 8, 11, 14.
Statuto Regione Lombardia, in http://www.consiglio.regione.lombardia.it/Istituzione/statuto

Metodi didattici

Lezione frontale