Anno di corso: 1

Anno di corso: 2

Anno di corso: 3

Crediti: 12
Crediti: 8
Crediti: 5
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente
Crediti: 1
Tipo: A scelta dello studente

Anno di corso: 4

Anno di corso: 5

Crediti: 12
Crediti: 10
Crediti: 9
Crediti: 19

Anno di corso: 6

Crediti: 9
Crediti: 21
Crediti: 12
Tipo: Lingua/Prova Finale
Crediti: 20
Tipo: Altro

MICROBIOLOGY AND VIROLOGY

Scheda dell'insegnamento

Anno accademico di regolamento: 
2017/2018
Anno di corso: 
2
Anno accademico di erogazione: 
2018/2019
Tipologia di insegnamento: 
Caratterizzante
Tipo di attività: 
Obbligatorio
Settore disciplinare: 
MICROBIOLOGIA E MICROBIOLOGIA CLINICA (MED/07)
Docenti: 
McFadden John Joseph
Crediti: 
4
Ciclo: 
Primo Semestre
Modulo/partizione di: 
Obbligo di frequenza: 
Ore di attivita' didattica: 
40
Prerequisiti: 

Microbiologia e Virologia
Conoscenze sui principi di Biologia Cellulare, Genetica ed Anatomia acquisiti durante il primo anno del corso di laurea.

Metodi di valutazione

Modalita' di verifica dell'apprendimento: 

Microbiologia e Virologia
L'esame prevede una prova iniziale scritta composta da 20 domande a risposta multipla e da 2 domande a risposta aperta, relative agli argomenti trattati durante il modulo di Microbiologia Medica. La valutazione della prova scritta verrà integrata con una prova orale al fine di confermare il grado di approfondimento della materia raggiunto dallo studente.

Valutazione: 
Voto Finale

Obiettivi formativi

Microbiologia e Virologia
Il corso si prefigge di fornire allo studente gli strumenti necessari a comprendere l’eziologia e la patogenesi delle infezioni microbiche nell’uomo.

Contenuti

Microbiologia e Virologia
Caratteristiche generali dei microrganismi patogeni.
Genetica microbica.
Principi di patogenicità microbica.
Caratteristiche generali dei batteri patogeni.
Fattori di virulenza e meccanismi di patogenicità batterica.
Principali batteri patogeni ed infezioni ad essi associate.
Virus ed infezioni ad essi associate; oncogenesi virale. Principali funghi e parassiti patogeni per l’uomo. Diagnosi Microbiologica di Laboratorio.
Farmaci antimicrobici e resistenze.
Strategie per la prevenzione e controllo delle patologie infettive.
Infezioni correlate all’assistenza.

Programma esteso

Patologia Generale
EZIOLOGIA e patogenesi del danno molecolare. Fattori patogeni intrinseci ed estrinseci: cause di natura fisica, chimica, biologica. Le alterazioni del DNA, del RNA, delle proteine. I meccanismi molecolari del danno cellulare. Stress ossidativo: origine dei radicali liberi, perossidazione lipidica, ossidazione di proteine e DNA. Difese antiossidanti della cellula. Il danno ipossico. Il danno da riperfusione.
PATOLOGIA CELLULARE Alterazioni della crescita e del differenziamento cellulare. Atrofia, ipertrofia, iperplasia, metaplasia, displasia.
INVECCHIAMENTO CELLULARE. Basi cellulari dell'invecchiamento; Riduzione della replicazione cellulare; Accumulo del danno metabolico e genetico; Sindromi da invecchiamento precoce: sindrome di Werner, sindrome di Hugthinson-Gilford, sindrome di Bloom, Xeroderma pigmentosum, sindrome di Cockayne;
LA MORTE CELLULARE. Necrosi. Cause di necrosi. Tipi di necrosi: semplice, coagulativa, colliquativa. L’apoptosi. Cause di apoptosi. Aspetti morfologici, biochimici e molecolari di necrosi, apoptosis. Altri tipi di morte cellulare: ferroptosi, pyroptosis, autofagia.
INFIAMMAZIONE. L'infiammazione acuta e l'infiammazione cronica: fenomeni (iperemia, essudato infiammatorio, migrazione leucocitaria, infiltrato, danno tissutale), meccanismi, cellule, mediatori, tipi, evoluzione. Lesioni infiammatorie: ascessi, ulcere, granulomi. Difetti ed eccessi della risposta infiammatoria. Il processo riparativo e le sue alterazioni. La fibrosi.
PATOLOGIA MOLECOLARE. Malattie neurodegenerative: Amiloidosi; Morbo di Alzheimer; Malattie da prioni; Morbo di Parkinson. Sclerosi Multipla.
LA RISPOSTA ALLE INFEZIONI. Le principali vie di trasmissione delle infezioni. Le difese strutturali all’infezione. Meccanismi di evasione. La suscettibilità alle infezioni. La resistenza agli antibiotici e strategie di prevenzione alla resistenza batterica. Come gli agenti virali sviluppano la resistenza agli agenti antivirali.
DISORDINI CARDIOVASCOLARI. Occlusione vascolare e trombosi. Aterosclerosi e ipertensione. Insufficienza Circolatoria.
ONCOLOGIA. Introduzione, nomenclatura, epidemiologia. Oncologia molecolare: ciclo cellulare e relativi meccanismi di controllo; protooncogeni, oncogeni e oncoproteine; geni oncosoppressori e loro prodotti; alterazioni dei meccanismi di riparazione del DNA; alterato controllo genetico dell'apoptosi. I fattori eziologici: cancerogenesi chimica, cancerogenesi da agenti fisici, virus oncogeni a DNA ed a RNA, presenza di cancerogeni nell'ambiente, ereditarietà dei tumori. Meccanismi di immunosorveglianza. Interazione tumore-ospite.
PATOLOGIE AMBIENTALI E NUTRIZIONALI. Effetti ambientali, cambiamenti climatici e inquinamento ambientale sulla salute. Rischi occupazionali per la salute. Effetti dell’alcol, da farmaci. Patologie nutrizionali.
.
Immunologia I
• Risposta immunitaria. Proprietà generali del sistema immunitario. Immunità innata ed immunità acquisita. Le cellule del sistema immunitario. I mediatori solubili. Gli antigeni. La risposta immunitaria. L’infiammazione. Meccanismi di difesa contro i patogeni intra- ed extra-cellulari. Immunità umorale. Immunitàcellulo-mediata.
• Cellule, tessuti ed organi del sistema immunitario. Cellule dell’immunità innata, i fagociti: polimorfonucleati – Neutrofili, Basofili, Eosinofili, Monociti e Macrofagi, Piastrine, Cellule Natural Killer. Cellule dell’ immunità acquisita: Antigen Presenting cells; Linfociti T - differenziazione, attivazione e funzioni, Linfociti B - differenziazione, attivazione e funzioni. Organi e tessuti linfoidi primari: Midollo osseo; Timo. Organi e tessuti linfoidi secondari: Linfonodi, Milza, Tessuto linfoide delle mucose (MALT). Traffico leucocitario.
• Gli Anticorpi e La risposta anticorpale. Struttura e funzioni. Interazione Antigene-Anticorpo. Fc receptor. La risposta anticorpale. Generazione della diversità anticorpale. La cooperazione delle cellule nella risposta anticorpale
• Comp

Bibliografia consigliata

Microbiologia e Virologia
Sherris “Microbiologia Medica”, EMSI.
Patrick R. Murray, Ken S. Rosenthal, Michael A. Pfaller “Medical Microbiology”, Elsevier.

Metodi didattici

Lezioni frontali e discussione interattiva di casi clinici.

Contatti/Altre informazioni

---